10 lug 2017

Pennine Piccanti al Forno con Panna Acida e Mozzarella


Sono perfettamente consapevole del fatto che gli Stati Uniti non abbiano una reputazione gastronomica rispettabile, non tanto perché non esistano pietanze tradizionali degne di nota (le influenze creole hanno regalato agli Stati del Sud piatti memorabili e i dessert sono, a mio giudizio, i migliori del mondo), ma perché la maggioranza della popolazione le ignora e vive di junk food.
Tuttavia, da straniera mancata, non comprendo l’accanimento nei confronti dell’approccio USA alla pasta. Non trovo affatto disdicevole cuocerla direttamente nel condimento, soprattutto perché questo mi permette di abbondare in panna, né tanto meno stracuocerla, i macaroni&cheese sono l’unica cosa che riesce a sollevarmi il morale quando mi si cretta lo smalto, mentre gli spaghetti&meatballs mi sono di gran conforto quando il palinsesto della free TV propone solo reality e talk show . Insomma, comprendo che la sour cream non faccia parte della nostra cultura e che alle nostre madri piacesse moltissimo scaldare la passata prima di condire la pasta da ripassare in forno, così, tanto per sporcare una pentola in più e sublimare il proprio spirito di sacrificio lavando una cosa inutile, ma onestamente se il risultato è buono e saziante non vedo proprio il senso di passare il doppio del tempo a preparare un condimento semplice, dell’onorata tradizione mediterranea, che mi lascia con la fame.
Comunque. Eravamo in due, le dosi sono quelle riportate sotto e la foto l’ho scattata dopo la prima porzione. Penso parli da sola


Ingredienti:

Procedimento:
Cuoci le pennine e scolale un paio di minuti prima del tempo di cottura indicato sulla confezione.
In una fondina, mescola la passata con il sale, un pizzico di zucchero, la crema di peperoncini e la panna acida. Utilizza la salsa ottenuta per condire la pasta, aggiungi circa 2/3 della mozzarella, dadolata, e trasferisci il tutto in una pirofila. Cospargi con il resto del formaggio e inforna a 180° per circa 30 minuti, finché la superficie non sarà ben gratinata.

5 commenti:

Annalisa -Piccanti Sapori Speziati- ha detto...

È vero cara, forse siamo un po troppo presuntuosi per la fama della nostra cucina italiana, bisogna avere l'umiltà di rivalutare anche quella americana ;)

elenuccia ha detto...

La pasta condita con la panna da cucina proprio non mi piace, ma altra cosa è la panna acida. Cosa che io trovo una delle invenzioni più riuscite degli states insieme al burro d'arachidi ;-)
Sono una persona culinariamente democratica, e anche parecchio affamata quindi qualsiasi cosa gustosa che richieda poco tempo entra con prepotenza nella mia lista di ricette preferite

Daniela @Senza_Panna ha detto...

Certo con il mio nome (SenzaPanna, non Daniela :) ) dovrei dissentire, ma la panna acida mi piace moltissimo e ha un suo perché.
Buona giornata!!

;)

speedy70 ha detto...

Molto appetitosa questa pasta!!!

audrey lefour ha detto...

Una gran alegría para un gran tema y una gran blog !!!

gay telephone