18 feb 2009

Gamberi al curry con salsa di cocco

(Prawn Sukke)














Il vento è cambiato.

E' ora di lasciarsi alle spalle l'aura color fango che mi aveva circondato negli ultimi mesi e riprendermi i miei colori: il giallo polveroso della curcuma, il rosso leccalecca del peperoncino, il nero notturno del sesamo tostato.

Il vento che ha soffiato per il mio San Valentino era quello di Zanzibar, mi ha portato un soffio di sabbia nivea, il bagliore trasparente della marea che risale la spiaggia nel tardo pomeriggio, l'odore acre del curry, la dolcezza del cocco, la sensualità dei gamberi appena pescati.

E nel vapore profumato di spezie che si alzava dalla pentola in cui la preparazione dolcemente sfrigolava, ho visto.

Ho visto una baracca di canne sul mare, illuminata appena da una lampada a petrolio, la penombra che accieca e accresce, per contro, le altre percezioni: il tonfo sordo della risacca, lo scricchiolio dei granchi che si nascondono nelle buche scavate sottoterra, il fruscio del vento che alza i granelli di sabbia, mille aghi che sferzano la pelle ancora calda di sole, il profumo legnoso del chapati che cuoce nell'olio di cocco e quello franco, di fumo e salsedine del pesce che arrostisce (o forse viene dal mare?), il sapore amaro e stonato della birra che prepara a questi:





Ingredienti:
  • 400 gr di gamberi sgusciati
  • 1/2 cipolla
  • 2 cucchiaini colmi di curry
  • 100 ml di latte di cocco
  • olio di semi
  • sale

Procedimento:

Far appassire la cipolla nell'olio, aggiungere i gamberi, spolverati con la metà del curry e farli cuocere qualche minuto.

Aggiungere il latte di cocco, in cui avrete disciolto il curry rimanente, fate addensare un po', cuocendo a fuoco alto e aggiustate di sale.

33 commenti:

Micaela ha detto...

buonissimi!!! sei troppo brava!!! non sai cosa darei per mangiare un piatto del genere!! mio marito non mangia pesce e sono condannata!!! prima o poi me ne faccio una scorpacciata da sola!!! adoro i crostacei, il latte di cocco ancora di più!!! devono essere squisiti!!!

Onde99 ha detto...

Miky, sono talmente semplici e veloci che puoi prepararli anche per te sola, mentre tuo marito mangia qualcos'altro!

Micaela ha detto...

infatti, stavo pensando la stessa cosa!! questo weekend li faccio!

Onde99 ha detto...

Fammi sapere!!!!

manu e silvia ha detto...

ciao! innanzitutto grazie per la spiegazione sul formaggio..ok...non c'eravamo proprio..ma è venuto lo stesso molto buono...ci abbiamo provato e l'idea ce l'hai data tu!!! la versione con il gorgo nn dve'essere male, solo ch evista la consostenza crediamo sarà difficile da lavorare...che dici?
buonissimi questi gambery: molto orientali sia per il curry, sia per il latte di cocco (che non abbiamo ancora provato)...ma anche cremosissimi!!
brava come sempre!!
bacioni

Onde99 ha detto...

Gemelline, il vostro pane era fantastico e mi avete comunque dato un'ottima idea. Per il gorgonzola, potete lavorarlo prima con un cucchiaio, per ammorbidirlo. In ogni caso, se impastate con l'impastatrice/planetaria/mdp, le pale riescono ad amalgamarlo bene ;-)

VerdePomodoro ha detto...

un san valentino a dir poco ricco di poesia... avvolgente!

Fiofiò ha detto...

Ondina ma come scrivi bene...l'introduzione alla ricetta mi ha lasciato davvero a bocca aperta...e anche i gamberi al curry, spezia che amo tantissimo.

Un bacione

Romy ha detto...

Un post stupendo...la tua capacità di affabulazione è straordinaria, come straordinarie sono le tue ricette....Bravissima Ondina, ci fai sognare ad occhi aperti! :-)

Sara ha detto...

Che bel post, e che bella ricetta mi piace un sacco...la proverò presto!!!

Lisa ha detto...

adoro il curry, grazie per la ricetta, ottima!!!!!

Mariluna ha detto...

Che brava Ondina, mi piace moltissimo ho voglia di oriente e particolarmente di cocco!

Sai? ti frego il link giu con le fotine!!! ma com'é che si inseriscono le ricette attinenti a quella postata? Grazie e baci

Onde99 ha detto...

@ Tutti: grazie mille per i tanti complimenti, siete veramente troppo carini, sono contenta che quello che scrivo vi piaccia!
@ Mariluna: l'inserimento del link è automatico, è il sistema stesso che crea delle associazioni (secondo me piuttosto casuali) alle ricette.

Saretta ha detto...

Se penso che tra poco + di una sett sarò proprio su quell'isola....dimmi dimmi è davvero così bella?!
Complimenti per la ricetta!
Saretta :)

GràGrà ha detto...

ciao ciccia...ogni tanto mi faccio viva anche io! giusto quando ho la pazienza e il tempo di stare appresso al mio blog e a quello degli altri...la ricetta che hai messo è bellissima ma è ancora piu' bella la descrizione che hai messo....davvero..emozionante...trascinante...sei divina!

Onde99 ha detto...

Oh, piccola!!! Ciao!!! Ma come stai? Non sei più su ALF? Anche la tua ricetta di ieri mi è piaciuta tanto, ma non riuscivo a inserire un commento, mi dava errore...

GràGrà ha detto...

su alf no, non ci sono stata piu'...ieri hanno operato mia zia perchè le hanno messo il pacemaker, devo studiare per l'esame, ed è un casino...non ti preoccupare per il commento sul blog, quando hai tempo e soprattutto quando si sblocca l'errore lo metti figurati ;-) godo di un po' di questa pazienza e mi vado a fare un giretto nei miei bloghetti preferiti :D
ho usato tanto la curcuma che mi hai regalato sai? ma non ho mai fatto una foto, cogliona che sono....diciamo che sono stata stop. L'ultima preparazione è stata un risotto con i gamberi,le vongole e le streghe di mare...buonissimo!!!!!!!!!!

Mariluna ha detto...

Grazie Ondina, si infatti ho notato che!!! Un bacio ancora e buon fine serata!!!

Onde99 ha detto...

Mi spiace per la tua zia, ma stai tranquilla: anche mia mamma ha messo il pacemaker ed è più in forma di prima. L'esame quando è? Davvero hai usato la curcuma? Ti è piaciuta? Questo risotto di cui parli dev'essere favoloso, ma cosa sono le streghe di mare?

Onde99 ha detto...

@ Saretta: Zanzibar è meravigliosa e non mi stancherò mai di tornarci, anzi vorrei essere ancora/già lì. Davvero parti la prossima settimana? Non te ne pentirai, è un posto da sogno!

kristel ha detto...

Che bello questo piatto cosi esotico!! Ho giusto giusto una confezione di latte di cocco che sta ferma nella dispensa da un bel po'. Mi hai dato una bella idea.
Bacioni!!

GràGrà ha detto...

certo che l'ho usata e ho usato anche la vaniglia per tutti i dolci che ho fatto! le streghe di mare le chiamiamo cosi' in sicilia, in realtà sono le canocchie...le canocchie mi fanno impazzire, ne mangerei a quintali anche solo fritte! sono dei crostacei insomma, non so se da voi si usa mangiarle...
la zia ha 82 anni per questo siamo stati un po' preoccupati ;)

Onde99 ha detto...

@ Kristel: splendido, almeno ti ho dato un'idea!
@ Gra: 82 anni? Beh, allora capisco la preoccupazione, ma cerca di stare serena e di non farti vedere preoccupata da lei. Ah, le canocchie, ok... bello "streghe di mare" mi piace di più! La vaniglia l'hai messa pure nel pacco dello zucchero? Così, con una sola stecca, hai una resa sufficiente per un numero maggiore di dolci.

Mikamarlez ha detto...

ecco..col mio bel curry ci preparo questa robina qua...dici che Mimino sarà felice? Un abbraccio. Lety

Onde99 ha detto...

Secondo me ne sarà ammaliato!!!

Kitty's Kitchen ha detto...

Il tuo modo di diescrivere questa ricetta è esaltante!
Complimimenti perchè è davvero orginalissima.

Lo ha detto...

è bello quando cambia il vento...poi saperlo annusare ancora meglio!
p.s. effettivamente il giochino piazza i link a random...rimane comunque carinissimo ;)

L'Antro dell'Alchimista ha detto...

Ma che ricetta gustosissima!!!! Bravissima Laura

Pupottina ha detto...

wow che bella ricetta!

devo provarla!

a che punto sei con il dolce Obama?

GràGrà ha detto...

si che l'ho messa con lo zucchero... è sottovetro nel barattolo di bormioli ;)

Le Vinagre ha detto...

sembrano buonissimi, con il latte di cocco non li ho mai mangiati ma li preparo spesso anche io in mille maniere...
proverò presto!!!

sweetcook ha detto...

Che piattino slurposissimo, che darei per assaggiarlo adesso:)

essenza di vaniglia ha detto...

La mia blogroll mi dà un altro titolo "Blanc Manger coco"...
cmq non mi dispiace affatto aver trovato questi gamberi al curry, dove il cocco c'è lo stesso!
è piatto speciale, cucinato divinamente!
un bacio