07 apr 2009

Muffins alle Zucchine

Quando pubblico una ricetta, mi piace fare lo sforzo di spendere due parole su com'è nata o sugli ingredienti.
Un blog che fosse solo un elenco di dosaggi e di istruzioni non credo sarebbe gradevole: nessuno ha bisogno di un ricettario, gli scaffali delle librerie ne pullulano, mentre sono abbastanza convinta che a tutti servano suggestioni, spunti, per sinestetizzare profumi e sapori, collegandoli a ricordi e sensazioni, perché il cibo non arrivi solo allo stomaco, ma al cuore.
Ma non è sempre facile, non tutti i piatti hanno una storia, non tutti gli ingredienti un fascino.
Cosa si può dire, ad esempio, sulle zucchine?
A volte bisogna inventare...

Ad esempio, potrei inventare che questi dovevano essere eleganti flan monoporzione di zucchine e parmigiano, da servire, nappati di panna acida e aceto balsamico, in accompagnamento a... vediamo... non mi intendo di carne, ma forse si sarebbero adattati a dei petti di pollo agli agrumi? Non so, comunque il fatto è che questi sono muffin e, avendoli infornati, per una volta, a caldo, non mi hanno fatto la cupoletta. Ne consegue che bisogna infornare a freddo e nessuno riuscirà mai più a convincermi del contrario.
Li pubblico lo stesso perché, a dispetto della semplicità degli ingredienti, sono molto buoni, anche se, forse, un tantino pesanti: quindi, tra parentesi, vi indico le correzioni che, col senno di poi, mi sento di consigliarvi. Altrimenti, se volete seguire la ricetta originale, vi suggerisco di servirvi con parsimonia, perché risultano piuttosto onctueux (ci risiamo con questa parola, che non so tradurre).
Ingredienti
  • 2 tazze di farina
  • 25 gr di parmigiano grattugiato
  • 1/2 bustina di lievito in polvere
  • 400 gr di zucchine grattugiate
  • 2 uova
  • 3/4 di tazza di olio di semi (1/2 tazza)
  • 2/3 di tazza di latte (lo aggiungerei alla fine, solo se il composto ottenuto dovesse risultare troppo asciutto, ma non dovrebbe, perché le zucchine tritate lo inumidiscono molto)
  • una manciata di prezzemolo tritato
  • sale
  • pepe

Procedimento

Il solito dei muffin: mescolate gli ingredienti in polvere in una fondina, quelli liquidi in un'altra, unitene, poi, i contenuti e mescolate velocemente. Amalgamate le zucchine e, se necessario, aggiungete del latte. Suddividete l'impasto negli stampi da muffin unti con un goccio d'olio.

Infornate a 180° finché i muffin non gonfiano e dorano (per questo, vi consiglio di metterli nel forno freddo: infornandoli a caldo occorrono più di 35 minuti, contro i 12-15 soliti, dal raggiungimento della temperatura, inoltre non gonfiano bene).

Mi scuso se non spendo due parole sul terremoto in Abruzzo e non sospendo le attività del blog, come, del resto, non ne ho sospesa nessun'altra. Non è per indelicatezza, né in nome della scontata massima per cui "la vita va avanti", ma semplicemente perché credo che nessuna delle vittime gioverebbe della pubblicazione o meno di una ricetta. Preferisco fare, in privato, qualcosa di più concreto che non rispettare il silenzio stampa e trovarne la forza proprio nella prosecuzione di una vita normale.
Ringrazio anche tutti coloro che mi hanno assegnato dei premi, anche se, per i motivi a cui ho già accennato, preferisco non pubblicarli né girarli più.

28 commenti:

Micaela ha detto...

Hai ragione la presentazione delle ricette è molto importante!!! Tu sei bravissima in questo!!! Io molte volte non ho il tempo materiale per farla così scrivo due righe veloci ma mi piacerebbe dedicare molto più tempo al mio blog, so che sarebbe molto più curato e dettagliato invece mi rendo conto che molte cose le faccio in velocità!!! Questi muffins sono bellissimi, mi hai letto nel pensiere perché avevo anch’io intenzione di farli!!! Lo dico sempre io che siamo pure telepatiche :-P! un bacione.

Lo ha detto...

mmmm....mi sembrano decisamente accattivanti e golosi....forse quella parola lì io la traduco dicendomi che mi fanno venire la "mappazza" e qundi cerco la versione light...
buona giornata

Kitty's Kitchen ha detto...

Anche io ho deciso di non sospendere l'attività del blog. Condivido pienamente quello che dici, il difficile sta proprio nell'andare avanti secondo me. Mi rammarico di nn fare abbastanza per quelle persone in difficoltà, questo si.
I tuoi muffin invece sono venuti bene e per quanto riguarda il modo in cui presenti tu le recette dico che sei proprio impareggiabile!

manu e silvia ha detto...

Buonissimi questi muffin!! con le zucchine non li abbiamo ancora fatti...eh, ma aspetta che comincino a comparire nel nostro orticello....
un bacione

Maya ha detto...

SOno d'accordo con te... anche io non sospendo l'attività del blog... ho preferito fare cose concrete senza sventolarle ai 4 venti... anche perchè penso che quelle persone adesso abbiano bisogno di ben altro che semplici chiacchiere..
Dopo questa vene polemica.... i Muffin effettivamente sono un po' sgonfietti... ma come dicevi tu... l'idea c'è e sai che hai detto bene... con il petto di pollo agli agrumi... mmmmmm mi hai dato un idea! Bacio

Nicole ha detto...

Ciao!I muffin sono belli anche senza la gobbetta!!e ancora una volta mi piace moltissimo la foto, quello sfondo è bellissimo! Per quanto rigurda il sospendere il blog..mi sembra fuori dal mondo. Le persone si aiutano in altri modi e purtroppo a loro non cambia niente una ricetta in più.Buona giornata!

Elga ha detto...

Concordo con te, questo è il modo giusto per proporre i nostri esperimenti in cucina, con sensazioni, prove, dosaggi corretti e revisionati, insomma ricchi di esperienza personale, fattore mancante nelle riviste di cucina o nei libri anche super chic!

Romy ha detto...

Senti...quando i muffins non ti vengono come vorresti...tipo questi che tu dici non si sono gonfisti come avresti desiderato...ME LI PUOI MANDARE??? A me sembrano speciali, specialissimi....sei stata proprio brava, e non hanno alcun difetto, anzi....sono proprio belli! Ti do ragione su quello che hai scritto in fondo al post...non trovo che sia indelicato postare una ricetta, altrimenti dovremmo interrompere ogni attività: e questo è impossibile oltre che assolutamente inutile...Trovo invece che sia molto più utile vivere ed elaborare nel proprio cuore questa disgrazia, aiutare concretamente, utilizzare il blog per portare almeno una parvenza di serenità e di normalità...Un bacio

Fra ha detto...

Penso che sia giusto continuare a fare le cose di sempre, interrompere il blog non sarebbe di aiuto per nessuno. I tuoi maffin sono molto gustosi, e grazie per il consiglio dell'infornarli a freddo la prossima volta ci proverò sicuramente
Un bacione
fra

eli ha detto...

Ciao Ondina,
beh forse hai creato dei flanfin? o dei mufflan? :))))
Comunque siano hanno un aria appetitosa, non li ho mai provati in versione salata.
la parola "onctueux" la vedo sempre su prodotti che si possono definire "cremosi" ad esempio il fromage blanc.
Anche se c'è una certa assonanza,non è traducibile con il terrificante "untuoso" :(

Onde99 ha detto...

@ Micaela: ma tu presenti sempre le ricette in maniera graziosissima!!!
@ Lo: no, credimi, non sono indigesti, solo un po' oleosi
@ Kitty: anch'io vorrei poter fare di più, gli aiuti economici non mi sembrano sufficienti...
@ Manu&Silvia: se avete la possibilità di coltivarle nel vostro orticello, allora, saranno ancora migliori!
@ Maya: per la verità non intendevo essere polemica, ma solo giustificarmi... preferisco non utilizzare forme di compartecipazione al dolore altrui che non portano a niente, ecco. Se io morissi vorrei che la gente, il giorno successivo, si comportasse normalmente, tanto piangere o osservare un minuto di silenzio non serve a niente
@ Nicole: lo sfondo mi fa disperare: doveva essere rosso, invece in foto è venuto fuxia!!!
@ Elga: e le riviste, purtroppo, non sempre sono affidabili, mi hanno fatto combinare certi casini...
@ Romy: ma te ne mando quanti ne vuoi, cara, ne farei volentieri un'infornata solo per te!
@ Fra: sì, sì, prova a infornarli a freddo, soprattutto sui piccoli formati si risparmia un sacco di corrente!

Saretta ha detto...

Per me sei un mito ondina cara...questi muffini paono dei fiorelli e..vorrei anch'io sapere il francese!!!
bacione

michela ha detto...

Son veramente ottimi secondo me ed hanno un aspetto molto invitante.

Onde99 ha detto...

@ Eli: cremoso? Oh, bene, finalmente lo sappiamo!!! Sì, direi che flanfin è la parola adatta!!!
@ Saretta: dei fiorellini? E'vero, non ci avevo fatto caso... ero così disperata per il fatto che non sembrano funghetti, che non mi ero accorta che sembravano assai più primaverili fiorellini!
@ Michela: sì, a dispetto della forma sono buonissimi!

Laura ha detto...

Pensa, ho fatto anche io dei muffin alle zucchine per i miei, non ho pubblicato la ricetta ma era molto diversa. Comunque sia devono essere buonissimi lo stesso!

lise.charmel ha detto...

be', ma l'importante è che siano buoni e saranno ottimi da portarsi come pranzo al lavoro!
ps: io in questi giorni non sto postando perché son stata poco bene e postare una patata lessa non mi pare il caso :)

Lisa ha detto...

è vero hai ragione, sempre meglio introdurre un pò quello che si prepara!

quindi accendi il forno nel momento in cui metti dentro i muffin?

Mariluna ha detto...

Giusto il tuo pensiero, lo rispetto, mi sono fermata perché proprio non riuscivo a tirare giù una parola della mia ricetta in previsione...ero davanti alla pagina e non mi venivano frasi di nessun genere se non frasi banali alle quali non riuscivo a dare un senso, dopo aver assistiti al dramma...ecco la mia ragione per non essere stata presente con una mia nuova ricetta...non manchero',cmq, nei prossimi giorni.
Un'abbraccio...ah...scusami...ultime ricette invitanti all'assaggio, il risotto, giusto per citarne una...mi piace moltissimo :)))

Onde99 ha detto...

@ Laura: com'era la tua ricetta?
@ Lise: mi spiace, rimettiti presto!!!
@ Lisa: sì, esatto, faccio così con tutti i prodotti contenenti lievito in polvere, gonfiano e cuociono più regolarmente!
@ Mariluna: la mia non era una critica verso chi non ha postato... figuriamoci, si tratta di un blog, mica di un lavoro!!! Era un modo per giustificare il perché *io* ho deciso di pubblicare ugualmente, per spiegare che la mia non era insensibilità, ma semplicemente un modo diverso di reagire. Ma ognuno deve comportarsi come ritiene più giusto e meno doloroso per sé stesso. Un bacione!

Barbara ha detto...

Bellini!! Mi par di capire che siano abbastanza "morbidi" all'interno, non asciutti intendo. Proverò a rifarli seguendo le tue modifiche. E, secondo un'accortezza data da Nigella Lawson, proverò a "strizzare" le zucchine grattugiate in un foglio di carta casa, così da renderle meno umide! Merci!

Onde99 ha detto...

@ Barbara: no, all'interno rimangono umidi. Non crudi, umidi. Il trucco di Nigella, però, fa perdere molti importanti sali minerali contenuti nelle zucchine... per quanto possibile bisognerebbe cercare di mantenerli: forse, in alternativa, si potrebbero lasciare le zucchine a dadini (piccoli), senza grattugiarle?

Rossa di Sera ha detto...

Ondina, i muffiflan sono stupendi e delicati, cremosi, sono d'accordo con Eli. Forse proprio per questo non fanno la gobbetta ferma. E poi sono abbastanza unidi grazie all'acqua delle zucchine e contengono poco lievito. Ma non fa niente, a noi piace così!
Un bacione!
La solidarietà a chi sta soffrendo ora, comunque, non sta nel stare zitti, ma nel fare un gesto concreto, che tante di noi fanno senza mettersi in mostra

Onde99 ha detto...

@ Rossadisera: il lievito è la stessa quantità che metto di solito, forse qualcosa meno... Penso che non siano gonfiati perché il composto era decisamente troppo umido. Ma l'interno era cotto a dovere e molto morbido, quindi va bene così!

Mariluna ha detto...

Ondina, cara....ma certo l'avevo capito benissimo, infatti io c'ho tenuto a spiegare come m'é venuto di fare questo post...proprio mentre inserivo le foto di una ricetta mi sentivo banale parlarne mentre continuavano a martellarmi le notizie terribili del dramma, non sapevo cosa scrivere e di getto ho reagito scrivendo questo post. Ovvio ogn'uno deve sentirsi libero di eprimersi come meglio sente,anche perché un post come il mio non serve a smorzare il dolore dei cittadini abruzzesi, altre cose concrete, invece, é necessario fare. Condivido appieno anche la tua scelta. Grazie mille!

Castagna e Albicocca ha detto...

Fino adesso non ho ancora comprato le zucchine!Buona idea questi muffin, almeno si può fare qualcosa di diverso dal solito!
CAstagna

stefi ha detto...

Sono veramente carini i tuoi maffin e poi bella la presentzaione.
Condivido l'idea di non fermarare il blog con tanto dispiacere per la catastrofe avvenuta in Abruzzo.
Si può contribuire mandando sul posto gli aiuti necessari .........e ci sono tanti modi per poterlo fare:
Ciao a presto!!!!

Marilì di GustoShop ha detto...

Ciao ! Oggi scopro il tuo blog e mi vedrai spesso far capolino!!!

Barbara ha detto...

Davvero pensi che "strizzando" le zucchine si possano perdere sali minerali? Non ci avevo davvero riflettuto... farò come mi hai consigliato: dadini "integri", grazie!