09 lug 2009

Gelato allo Yogurt con Frutta Secca

In questi giorni mi sento molto a cavallo tra la nevrosi semplice, la schizofrenia, la paranoia e la crisi isterica tout court: impegni lavorativi ballerini, prima schedulati con poche ore di anticipo, poi disdetti altrettanto in extremis, infine recuperati con lo stesso anticipo irrisorio con cui erano stati fissati e annullati in precedenza, stanno rendendo piuttosto ingestibili anche altri aspetti della mia vita, impedendomi di portarli avanti come dovrei.
Per una persona noiosamente amante della pianificazione e contraria agli imprevisti, tutta questa indecisione è fonte di grande ansia e stress, nonchè insonnia, colite ed emicranie.
Vorrei potervi dire che mi sto consolando pescando direttamente dalla vaschetta questo meraviglioso gelato, ma la verità è che è finito molto prima che il periodo di follia cominciasse e che, poco oculatamente, non mi sono preoccupata di conservarne una scorta per i tempi duri.
Sì, perché questo gelato è buonissimo e straordinariamente semplice da prepararsi, tanto che penso che lo userò come punto di partenza per realizzare vari gusti, al posto della crema base con le uova, così complicata e laboriosa da preparare.
Per arricchirlo, però, stavolta, mi sono limitata ad aggiungervi un paio di manciate di frutta secca, un energetico misto di uvette, noci, nocciole, pecan, macadamia e mandorle, che mi aveva inviato un cliente per Natale, ottenendo un risultato molto greek style, che, secondo me, si sarebbe magnificamente sublimato se avessi avuto l'accortezza di sostituire una parte dello zucchero con il miele.
Una scusa per rifarlo.
Ingredienti:
  • 250 ml di yogurt bianco
  • 200 ml di panna
  • 3 cucchiai di latte
  • 150 gr di zucchero
  • frutta a guscio e disidratata mista a piacere q.b.

Procedimento:

Scaldate la panna con lo zucchero in un pentolino, giusto il necessario per far sciogliere lo zucchero. Lasciate raffreddare e mescolatevi lo yogurt.

Mettete tutto nella gelatiera e seguite le istruzioni. Quando il composto si sarà addensato, ma, ovviamente, prima che geli, mescolatevi la frutta secca (per le quantità regolatevi in base ai vostri gusti) e riponete in freezer.

20 commenti:

manu e silvia ha detto...

Ciao! hai messo insieme due ingredienti speciali: yogurt e frutta secca...ne siamo letteralmente dipendenti!
un dessert fresco ed estivi..ci piace tnatissimo!
un bacione

Fra ha detto...

ecco ora una cucchiaiata di questo gelato ci starebbe da dio!!!
Un bacione e tieni duro, vedrai che passa anche questo periodo (e magari aiutati con una nuova scorta di gelato ;D)
Un bacione
fra

Saretta ha detto...

Argh!io pure sono come te..povera, nervi saldi e tanta pazienza mi raccopmando!
Questop gelato è da delirio, che gola mi fa!!!
baci

Mariluna ha detto...

un gelatino delizioso e avere la sorbettiera a casa é davvero geniale per sbizzarrire la fantasia e poi farne un gelato personalizzato é proprio la cosa che mi piace di più, infatti io metto molto spesso il miele ma...sopra il gelato fatto con poco zucchero....oggi anch'io gelato anche se qui fuori fà freschino!!! cbizzarrie di un'estate instabile!
Bacetti :-)))))

Tortino al cioccolato ha detto...

Ho sempre voluto fare il gelato in casa..mi devo organizzare! intanto mi segno questa ricettina, dev'essere tanto tanto buono!!!!!

dolci a ...gogo!!! ha detto...

questo tirerebbe su anche me ondina ,è delizioso!!!cmq dai i periodi di stress capitano sempre l'importante è che quando passa ti prendi un po di tempo per te e ti rilassi:-)
bacioni imma

eli ha detto...

Buonoooo! mi riprometto sempre di fare il gelato allo yogurt, poi ho il congelatore talmente intasato di roba che il contenitore della gelatiera non può starci :((((
Adesso ti saluto, ho una montagna di roba da stirare e sto cercando tutte le scuse per non immolarmi sull'asse da stiro. :DDDDD

Edi ha detto...

Quale coccola sarebbe sedersi sul divano, stringendo tra le mani un coppa di gelato ed osservare dalle finestre la calura.
Anch'io sono noiosamente pianificatrice, quasi compulsivamente organizzatrice! Imprevisti e cambi di programma? Mi bloccano.. divento una statua di marmo fino a quando ogni tassello non ha trovato una nuova collocazione!!

Cenerentola ha detto...

mi piacerebbe tanto un gelatiera per poter sperimentare tutti i gusti che voglio! questo preparato da te poi mi fa impazzire, adoro gli ingredienti che hai usato!...ciao:)kiss

Micaela ha detto...

carissima mi dispiace che in questo periodo a livello lavorativo lo stress non ti da tregua, pensa a me come sono messa! sai che il gelato allo yogurt è il mio preferito per eccellenza? da quando l'hanno inventato non riesco più a rinunciarvi! un bacione

sweetcook ha detto...

Concordo con Fra, questo gelato mi riporterebbe al mondo, che caldooooooooooooooooo:)))

Pupottina ha detto...

ciao
ho avuto una giornata pazzesca e non ricordo più se stamattina sono passata ad avvertire... oggi c'è stato il mio post per te da me...
^______^

Pupottina ha detto...

che voglia del tuo gelato allo yogurt con frutta secca .... gnam gnam ... con questo caldo sarebbe l'ideale ...
^____________^

Elisakitty's Kitchen ha detto...

La prima riga di questo post è favolosa... Capisco perfettamente anche a me capita di essere in uno stato di questo tipo impegni e corse continue! Ma devo dire che il tuo gelato saprebbe ti su dal "nevrotismo" chiunque. :)
Mi piace perchè la frutta secca da a questo gelato i giusti contrasti croccantini.

Fiofiò ha detto...

Ciao Ondina :-) Da quanto tempo non ci sentiamo. Come stai??? Io molto impegnata con l'uni e varie cose, ma tutto procede bene :-).
Posso capire il periodaccio, anche io sono un'amante della pianificazione, ma cerca di stare bene e prenderla alla leggera :-). Non vale la pena stare tanto male :-).

Che voglia che ho di questo gelato :-)))) kisssss

Luciana ha detto...

Il gelato allo yogurt accompagnato dalla frutta secca è un accostamento che m'intriga parecchio, lo proverò sicuramente, se riesco a farci stare dentro il congelatore la mia vecchia gelatiera!!!!baci

lenny ha detto...

Ti consiglio di rifare il gelato: il tris di yogurt, frutta secca e miele, ti darà le giuste energie per affrontare questo periodo difficile.
Quanto a me, segno la ricetta perché questo gelato è nelle mie corde :))

Pupottina ha detto...

grazie a te!!!

^____________^

buon weekend

Nicole ha detto...

Buongiorno! questo gelato mi ha fatto cadere in brodo di giuggiole! yogurt, miele e frutta secca già sono buoni, ma se poi li gelatiamo possso solo immaginare il profumo e la freschezza...yum yum!!
Ho guardato il percorso del tuo viaggio in provenza, e siamo andate negli stessi posti!anche se non sono arrivata finoi in camargue purtroppo! Comunque se ti consola, io la "spesa" per il ritorno la faccio sempre nei supermercati, dove inverno o estate che sia si muore di freddo per l'aria condizionata a manetta.E tutto quello che risparmio nel budget lo spendo poi li....e ho una miriade di prodotti ancora inutilizzati!!!Baciiiiiiiiii

Onde99 ha detto...

Grazie a tutti della visita, scusate la fretta, ma sono giornate pessime! Mi fa comunque molto piacere che siate passati, le vostre parole mi rincuorano molto in questo periodo un po' frenetico, in cui mi sento stanchissima!