29 dic 2009

Coulis di Cachi alla Cannella con Crema di Yoghurt alla Nocciola e Crumble Dolce di Diamants al Limone

Foto 1184

Per la verità, non ero nemmeno sicura di voler postare questa "ricetta": si è trattato di un dessert leggero ed estemporaneo, assemblato rapidamente mentre aspettavo che bollisse l'acqua della pasta, e per prepararlo, certo, non c'è bisogno di particolare maestria.
Ma poi un'amica, vedondo la foto su Flickr ha espresso il desiderio di saperne di più e, del resto, se come me, per almeno altri due giorni e mezzo, siete in detox, sicuramente vi farà comodo un'idea non troppo calorica per la colazione o per lo spuntino.
Infatti, l'unica reale fonte di grassi di questa verrine è il cucchiaino di Nut... crema spalmabile alla nocciola con cui ho addolcito lo yoghurt e, forse, i diamants del crumble, che, comunque, potete sostituire con dei biscotti secchi o dei fiocchi d'avena.
I cachi, se ne avete ancora a disposizione, certo non sono ipocalorici, ma per una verrine serve solo metà frutto, inoltre sono dei buoni depurativi, mentre i fermenti dello yoghurt sono dei validi riequilibranti, utili per far ripartire a dovere l'apparato digerente.
Che dite, ve l'ho venduta bene?
Ingredienti x 2 verrines:
  • 1 caco di medie dimensioni
  • 1 cucchiaino di cannella
  • 1 yoghurt compatto
  • 2 cucchiaini di crema spalmabile alla nocciola
  • 3-4 biscotti
  • 1 cucchiaino di zucchero (facoltativo)

Procedimento:

Schiacciate la polpa del caco con una forchetta, quindi mescolatevi la cannella e coprite con il coulis il fondo di due verrines di dimensioni medie (tipo i barattolini dello yoghurt).

Mescolate lo yoghurt con la crema di nocciole e distribuitela sopra i cachi.

Spezzettate grossolanamente i biscotti, passateli, eventualmente, nello zucchero e cospargetene la superficie delle verrines al momento di servire.

15 commenti:

steval ha detto...

Sono la prima ad assaggiare la tua meraviglia ciao e complimenti

Gloria ha detto...

Mi piace la tua idea dolce detox! Bravissima!

manuela e silvia ha detto...

Ehi, ma qui andiamo di creme originali allora!
bellissima idea anche questa!
un bacione

Carolina ha detto...

Sì, sì, che bello!!!
L'aspettavo proprio... ;) Mi sento onorata da tanta attenzione dedicata alle mie richieste! Grazie mille!
La proverò sicuramente una di queste mattine, dato che pure io sono in fase detox... Ti faccio sapere, ok?!
Buon pomeriggio e grazie ancoa!

Barbara ha detto...

Devo passare a trovarti anche su Flickr: gustosissimo questo bel bicchierino... adoro i cachi e.. sai che ti dico?? Proverò a replicarlo senza la crema spalmabile, grazie!

Romy ha detto...

Ce l'hai venduta benissssimo! Ma guarda che anche se tu non avessi speso neanche una parola, le foto sarebbero bastate ed avanzate a dare un'idea di tanta bontà...questa verrine è de-li-zio-sa! E anche molto salutare ed ipocalorica, rispetto ai dolci che circolano di questi tempi...Un doppio Hurrà per la geniale Onde! baci :-)

Onde99 ha detto...

Grazie a tutti!
@ Carolina: non avrei mai potuto ignorare una tua richiesta!
@ Barbara: oddio, senza crema alla nocciola, forse, è un filo punitiva...
@ Romy: sì, in effetti non dev'essere particolarmente "grassa" o almeno così mi illudo!!!

dolci a ...gogo!!! ha detto...

una morbida goduria ondina!!sei unica!!baci e buon anno,imma

Lo ha detto...

mi piace motlo questa tua idea...light ma golosa ...insomma perfetta se devi smettere di mangiare troppo ma non devi cadere in astinenza! ;)

Mirtilla ha detto...

augurissimi di buon anno ;)

dauly ha detto...

si, anche a me capita di assemblare in 10 minuti un bicchierino dolce..ed è quasi sempre un successo!!!
approfitto per farti tanti auguri di buon anno!!!

Luca and Sabrina ha detto...

Ottima l'idea dei fiocchi d'avena, ci piace eccome, così come ci piace questo dessert, molto particolare, molto raffinato. Resta solo il problema di trovare i cachi, negli ultimi giorni non ce n'erano in giro, lo so perchè mi piacciono tanto e non so fare a meno di comprarli quando li vedo!
Sei davvero unica, lo sai?
Baci da Sabrina&Luca

Mariluna ha detto...

ma sai cara le ricette fatte al volo con igredienti asseblati di qua e di là riescono sempre bene ...mi capita e sento che anche questo delizioso dessert non é da meno...anzi é proprio sciiiccoso!!!
Un'abbraccio e se non riesco più tardi approfitto per lasciarti ora i miei auguri di un "sereno" anno dolce ma anche un tantino ricco come tu lo desideri!!!
Con affetto ^^

Onde99 ha detto...

@ Imma: sei tu che sei speciale!
@ Lo: esatto, perché autopunirsi, quando ci si può coccolare?
@ Mirtilla: auguroni anche a te!
@ Dauly: a volte è meglio non riflettere troppo, no?
@ Luca&Sabrina: io avevo dei cachi ancora in maturazione da ottobre, per l'esattezza l'ultimo l'ho mangiato ieri, comunque nella grande distribuzione li ho visti!
@ Mariluna: tanti tanti auguri affettuosi anche a te e ai tuoi cari, perché il tuo 2010 ti porti tutto quello che desideri e anche quello che non osavi sperare!

Saretta ha detto...

L'hai vednuto benissimo questo coccolosissimo dolcino!E saretta compra all'istante :D
Un bacione grande e buon anno!!!