10 mar 2010

Limoni Confits al Rosmarino

Limoni Confits al Rosmarino

Quando, in Gennaio, mi fermai al furgoncino delle arance, l'omino (poetica espressione fiorentina che ovunque risulterebbe offensiva, ma che qui designa qualunque esercente/artigiano del quale non si conosca il nome o che svolga una professione non definibile con un solo termine, ad esempio c'è il fornaio, l'orologiaio e il fruttivendolo, ma c'è "l'omino del negozio di scarpe", anche la donnina, volendo), insomma l'omino mi regalò anche due limoni. Limoni grossi e con la buccia spessa, che profumavano da lontano. Solo che non sapevo cosa farci. Insomma, cosa si fa con i limoni? I limoni confits, ovvio.
Li avevo visti ovunque sul web, ma quel giorno era sabato e io a casa non ho connessione. Per scelta e per avarizia. E non mi ricordavo la ricetta.
Poi, ho avuto un colpo di genio: io ho la ricetta dei limoni confits, ce l'ho su un libro delizioso di Marianne Paquin "In tavola appena colti" edito in Italia da Guido Tommasi, solo che è molto diversa da quella universalmente conosciuta, perché non mette i limoni sotto sale, bensì in una salamoia aromatizzata con peperoncino, ginepro e rosmarino.
Ero dubbiosa, temevo che i limoni marcissero, ma ho deciso di tentare comunque.
Ho atteso con impazienza i 30 giorni di decantazione, sbirciando di tanto in tanto, per controllare che la preparazione non stesse assumendo strane sfumature verdastre, infine, venerdì sera, ho aperto il barattolo, quasi temendo un esplosione o, come minimo, il levarsi di esalazioni pestilenziali... ebbene, niente di tutto questo: solo una leggera, spiritosa effervescenza, che ha sprigionato un intenso, freschissimo profumo di limonata estiva, sorseggiata in un giardino fiorito di rose e gelsomini.
Poi l'assaggio di un minuscolo frammento, prima di rovinare una ricetta che prometteva meraviglie e l'approvazione unanime.
Quindi in pentola.
Se volete sapere cos'altro bolliva nella mia cocotte, rimanete sintonizzati, per ora allestite i fondamentali:
Ingredienti:
  • 2 limoni non trattati
  • 1 rametto di rosmarino
  • 4-5 bacche di ginepro pestate
  • 1 pezzetto di peperoncino
  • 3 cucchiai di sale grosso

Bucherellate la scorza dei limoni e metteteli a mollo in acqua con un cucchiaio di sale grosso per 24 ore.

L'indomani, praticatevi una profonda incisione a croce, senza arrivare in fondo (insomma, i limoni devono rimanere chiusi a calice) e metteli in un barattolo con tutti gli aromi e due cucchiai di sale grosso.

Coprite d'acqua, chiudete e fate riposare al fresco e al buio (in cantina, se potete) per un mese.

Limoni confits a parte, la salamoia non si butta, ma si utilizza cum grano salis (uno-2 cucchiai), perché è, appunto, molto salata (scusate il gioco di parole), per aromatizzare pesce, carne o verdure.

40 commenti:

Alessandra ha detto...

Questa ricetta è una "genialata". complimenti!

ELel ha detto...

Rimango sintonizzata che sono curiosa...

elenuccia ha detto...

Limoni confit....ecco vedi tu li avevi visti ovunque sul web...io non li avevo mai sentiti nominare...
Sono curiosissima di sapere cosa bolliva nella tua cocotte quindi attendo con impazienza :)

Carolina ha detto...

Buongiorno Onde!
La storia dell'omino è proprio buffa... ;) Io lo uso con una frequenza che non ti puoi neanche immaginare!
A parte questo, faccio la corte a quel libro "In tavola appena colti" da un bel po'... Che sia giunto il momento di acquistarlo?! ;)
Non ho mai preparato i limoni confits, ma li adoro!
Buona giornata e un bacio!

Castagna e Albicocca ha detto...

MNon li ho mai fatti...e mi sa pure di una preparazione lunga e difficoltosa che richiede taaaaannto tempo.
Hai tutti i miei complimenti!
Castagna

terry ha detto...

Ho anche io dei limoni bio...e una delle idee è proprio farci dei limoni confit, oltre ad un liquore:)
bella questa versione!

Onde99 ha detto...

Grazie a tutte!
@ Castagna: ma no, il procedimento l'ho descritto... a me sembra semplicissimo!!!

Gloria ha detto...

MI piace questa versione diversa dei limoni confits, vorrei provarla! E sono curiosa di sapere come li hai usati ;)

Simo ha detto...

Che meraviglia di foto...ho anch'io quel libro, sai, ed anche a me avevano particolarmente colpito...
Bravissima Onde!

Wennycara ha detto...

Ma quanto siamo simpatici? Omino... :)
Anch'io sono affascinata e dal libro e dalla ricetta: prima devo fare fuori i miei di limoni confits però.
Mi piace anche il poter riutilizzare la salamoia, chissà che gusto riesce a conferire a qualunque piatto!
Buona giornata,

wenny

Tina ha detto...

Anch'io sono curiosa di vedere cos'hai preparato di buono! Aspetto e nel frattempo faccio un pensierino su questi limoni confit. Un abbraccio!

dolci a ...gogo!!! ha detto...

Quanto mi incuriosiscono questi limoni e gia immagino che bonta hai realizzato con loro!!davvero un idea fantastica!!baci imma

fiOrdivanilla ha detto...

l'abbinamento limone-rosmarino lo avevo provato in un pane e ho trovato il sapore molto molto buono, fresco e quasi un pizzico pungente.
Credo che anche in questa preparazione stiano insieme che è una meraviglia.

Micaela ha detto...

mi piace l'omino.... io non lo trovo offensivo, anzi è carino!!! ;)
Questi limoni sono bellissimi, la foto è stupenda!! devo provarli anch'io!!!

Mariluna ha detto...

Già sono buoni quelli che ho fatto io e li ho pure finiti questi sono da fare assolutamente voglio sentire anch'io quel profumo di limonata estiv in un giardino di rose e gelsomini :)))

Mary ha detto...

Interessante , non l'ho mai fatto!

furfecchia ha detto...

Eccoli qua! Limone e rosmarino mmmm .... spero che la mamma mi porti altri limoni dell'orto...
Sono tentata di comprare quel libro... ieri sera ho fatto la prova carrello su ibs, spostando parte dei libri della lista dei desideri... devo ridurre le scelte altrimenti mi ci vuole un mutuo e sono solo libri di cucina...
"omino" non potevi descrivere meglio il suo significato!

Barbara ha detto...

I limoni confits mi hanno sempre spaventato... avevo il timore che alla fine si imbibissero di sale e fossero immangiabili... la tua salamoia pare adatta anche a una miscredente quale la sottoscritta: aspetterò di avere a portato... di barattolo... degli sfusati amalfitani per provare, grazie!

Onde99 ha detto...

Grazie a tutti!
@ Micaela: oggi stai riempiendo di complimenti le mie foto, anche quelle salvadisastri ;-)
@ Silvia: non parlarmi di wish list compilate in libreria, io ho smaltito buona parte della mia perché è stato da poco il mio compleanno, ma se penso a tutte le cose che desidererei...

steval ha detto...

Ma...... poi come li usi?

Scusa la mia "ignoranza" ma non li ho mai sentiti
ciao

Onde99 ha detto...

@ Steval: come ho scritto, tra qualche giorno pubblicherò la ricetta in cui li ho impiegati

eli ha detto...

Io aspetto la seconda puntata de "il mistero dei limoni confit" sono proprio curiosa :))))

Quella dell'omino la usiamo anche noi a Milano. Una mia vicina riferendosi ad un cancelletto rotto, poco tempo fa mi ha detto: "bisogna chiamare l'omino delle serrature" L'omino arrivò ed era poi un energumeno che ricordava un armadio a quattro ante ahahah!

Romy ha detto...

Capolavoro! Sei stata ( e chi ne dubitava ?) bravissima, ed anche coraggiosa! Dopo l'esperienza di un vasetto di ciliege esploso ( fortunatamente senza conseguenze ) sono sempre così titubante nel fare barattoli e barattolini! Ma quella è un'altra storia...lode ad Ondina, ed ai suoi bei limoni profumati, piccoli astri in salamoia! :-)

Lady B. ha detto...

uh che meraviglia di blog!!!divento subito tua lettrice!!!! un abbraccio!!

Elga ha detto...

Ci sono sempre andata vicino al prepararli ma non ho mai affondato il colpo, rimedierò!

Saretta ha detto...

Io li feci sotto sale(metodo classico), ma questo è irresistibile!Appena mi ripiglio provo!Bacione

stefi ha detto...

Che squisitezza!!!!!
Con i prossimi limoni della mia amica Anna proverò sicuramente a farli!!!!
Buona settimana!

Shade ha detto...

le tue ricette sono sempre dei lampi di genio! mi piace veramente tanto la tua cucina!

Onde99 ha detto...

Grazie a tutti!!! Scusate se non ce l'ho fatta a passare da voi, rimedierò domani!!!

Forchettina Irriverente ha detto...

E adesso ci incuriosici .. cosa sarà uscito dalla tua fantasia con questi splendidi limoni ??? Nemmeno io li ho mai fatti, ma prima o poi devo trovare anche io l'ispirazione !! Manu

Lo ha detto...

ma dopo fai come con la polvere d'arancia e ci mostri come si usano questi limoni confit? :)

Giò ha detto...

sappi che l'omino è un proprio quello che dici tu anche per me, credo sia una mania della mia famiglia da parte di mamma!
attendo la ricetta per utilizzare queste delizie profumatissime!

Rossa di Sera ha detto...

Ce l'hai fatta finalmente, a fare i limoni confit?..
Voglio sapere come li hai consumati!
UN bacio

La cuoca Pasticciona ha detto...

Davvero invitante e da sperimentare questa pozione magica... ;) bacio grande

Onde99 ha detto...

Grazie a tutti.
Ovvio che vi racconterò cosa ho realizzato con i limoni, abbiate pazienza!

Elisakitty's Kitchen ha detto...

Ciao Ondina! Era un pò che non venivo a salutarti! Questa ricetta dei limoni mi ha incuriosita. Io ho preparato quelli sotto sale (di sigrid). Però la salamoia così con l'acqua è davvero un bellissimo suggerimento... E non marciscono? Che cosa spettacolare! Tra l'altro si usa anche molto meno sale e c'è meno spreco. Buonagiornata

Camomilla ha detto...

Anche qui da noi si dice omino in quell'accezione che indichi tu! Come sai ultimamente sono molto attratta da queste preparazioni sotto vetro e quindi non vedo l'ora di poter disporre di un po' di buona frutta o verdura per poterne ricavare una conserva o una marmellata :) Mi piace la tua ricetta alternativa, prendo nota!
Ti abbraccio

Onde99 ha detto...

@ Eli: no ti garantisco che non marciscono, io li ho utilizzati qualche settimana dopo la scadenza del mese di riposo ed erano perfettamente conservati. Infatti, mi piaceva l'idea di sprecare meno sale!
@ Camo: ma davvero anche da voi si dice "omino"????

ilcucchiaiodoro ha detto...

Ciao è partito un nuovo contest mi piacerebbe se tu ne prendessi parte "Una ricetta per Pasqua" ci sono ben 3 classificati. Uno potresti essere tu!!! Termini e condizioni seguendo questo link:
http://ilcucchiaiodoro.blog.tiscali.it/2010/03/11/il-contest-di-pasqua/
Spero tu voglia prenderne parte!!! Donatella

dauly ha detto...

ammetto la mia ignoranza, io credevo che confit parlasse di qualcosa di dolce...che figuuuraa!!