06 apr 2011

Tarte Flan al Latte di Cocco e Matcha

Tarte Flan al Matcha

Se, in genere, il profumo del the mi parla d'inverno, di casa, caminetti accesi e copertine di lana sulle ginocchia, quello erbaceo del matcha, non so perché, mi ispira istintivamente vigore... Mi riporta alla natura, alle foreste lussureggianti dell'estremo Oriente e al senso di rinascita che la primavera dovrebbe suggerire.
Da un po' di tempo non lo usavo in cucina, perché la stagione fredda mi spinge automaticamente a cercare rifugio nel cioccolato fuso con il burro, nelle mele fatte cuocere fino a diventare una crema e cosparse di cannella, nella solidità un po' gnucca dei cakes di frutta essiccata. Ma, con l'arrivo del sole, è stato altrettanto naturale desiderare la freschezza di un dessert semplice, che si fa quasi da solo e mi lascia il tempo per andare a godermi gli alberi in fiore.
Rientro un po' accaldata e con le gambe "molli", faccio sparire i vestiti in lavatrice e mi concedo un bagno tiepido, profumato di mandorla. Levigata, idratata e cosparsa di olio al miele scivolo nella tutina da casa e poi sul divano e aspetto il calare della penombra, per stappare una bottiglia di vino, cenare e poi godermi una fetta del mio dessert dallo strano colore di un laghetto zen, sul quale galleggiano quiete delle ninfee.

Ingredienti:
Procedimento:
Preparate una brisée, impastando farina e burro con il mixer, fino ad ottenere delle briciole, Rovesciatele in una tortiera piccola (rettangolare o di 18cm di diametro) imburrata e compattatele con le mani, in modo da rivestire il fondo e i laterali. Copritela con carta forno, riempitela di legumi secchi o pesetti per cottura e passatela in forno a 180° per circa 15 minuti. Appena la crosta si sarà intiepidita e la carta forno sarà maneggiabile, eliminate quest'ultima e i legumi, per facilitare il raffreddamento.
Preparate il budino: mescolate il preparato in polvere con il matcha, quindi aggiungete il latte e il latte di cocco e procedete come da istruzioni sulla confezione. Fate intiepidire un po' il composto, quindi versatelo nella crosta di brisée.
Riponetelo in frigorifero per almeno 4 ore.
Può darsi che vi avanzi un po' di budino, ovviamente potete conservarlo in stampini o verrines.

Per questa e altre ricette realizzate con i meravigliosi prodotti Coccole, cliccate qui

31 commenti:

sulemaniche ha detto...

adoro la tua ricetta, racchiude sapori e profumi che mi appartengono! bello bello

Milen@ ha detto...

Poesia questa mattina a fare da cornice ad uno splendido dessert :D

meggY ha detto...

Favolosa…colore lussureggiante e sapore senza dubbio selvaggio … anche a me il Matcha ricorda la forza della natura, dopo essermi riempita gli occhi di questa meraviglia ti abbraccio forte e ti auguro una buonissima giornata!Bacioni

Micaela ha detto...

mi piace troppo leggere le tue introduzioni sognanti!! che bella questa tarte e sarà anche tremendamente buona!

eli ha detto...

Quando sono andata in cerca del tè Matcha a Cesate e paesini limitrofi mi hanno guardato con due occhi così, manco gli avessi chiesto un alieno in polvere!
Dovrò per forza andare a Milano, ho visto diverse ricette con questo tè dal bel colore verde.
Con il latte di cocco dev'essere molto buono :))))
Baciotti.

Federica ha detto...

Mi affascina e fa sognare il colore che dona questo thè. Come la tua introduzione di stamani e questa tarte golosa. Bellisimi quei tovagliolini. Un baciotto

Onde99 ha detto...

Grazie a tutti!
@ Eli: il matcha puoi ordinarlo tranquillamente on line, sul sito che ho indicato, non è costoso (diciamo che, di buona qualità, a meno non lo trovi), senza che stai ad andare a Milano, anche perchè spesso nei negozi vendono solo quello da cerimonia, che è molto più pregiato (e caro) di quello da cucina... io, per dire, anche in centro faccio fatica a trovarlo, conviene farselo mandare.

lucy ha detto...

deliziosa l'aggiunta del the matcha, si mi ispira moltissimo!

dolci a ...gogo!!! ha detto...

Il tè matcha è arrivato anche acasa mia e sai stavo cercando qualche ricetta sfiziosa e gustosa per utilizzarlo e mi sa che la tua idea la prendo al volo è spettacolare come sempre Serena!!baci,Imma

Jelena PasticciOVA ha detto...

oddio che bel verde... non so perchè ma il verde matcha mi da impressione di sapere di pistacchio devo assolutamente assaggiarlo :)

Silvia & Olivia ha detto...

Che bella descrizione e che colore particolare!Terrò presente se vorrò recuperare del matcha, sono sempre stata scoraggiata dal prezzo.

Dora ha detto...

Mi hai messo un senso di quiete addosso che quasi quasi mi invita a riprovarci con il matcha (che, al primo assaggio, non mi è piaciuto per niente)!

Valentina ha detto...

Questa ricetta è tentatrice...adoro il Matcha, per fortuna vicino a casa c'è un negozio dove lo vendono, adirittura per tipologia a seconda dell'utilizzo culinario. Io ho provato tempo fa dei mignon al Matcha con la frutta, si possono fare tante e tante cosette. Buona giornata!

Saretta ha detto...

Grazie cara, mi hai ricordato che ho in dispensa quel barattolino di polvere verde, praticamente dimenticato:trovo affascinante il connubio con il latte di cocco che, credo accentui l'evocazione esotica del matcha.Affascinante come i tuoi racconti.
Un bacione e buona giornata

raffy ha detto...

tesoro è una meraviglia...squisita, colorata, profumatissima!

Elena ha detto...

La descrizione della tua serata mi ha rilassata.
Latte al cocco e the matcha sono tra i miei ingredienti preferiti nei dolci, ma non avevo mai pensato di accostarli, questo dolce mi ispira proprio!

kristel ha detto...

Che delizia e poi i colori sono stupendi. Buono il thé matcha e poi abbianto al cocco deve essere meraviglioso!! :)

Claudia ha detto...

Il the matcha non l'ho mai provato...non so cosa darei per assaggiarlo! Mi basta guardarne il colore per capire quanto dev'essere speciale.. questa Tarte così colorata è davevro invitante...chissà che buona dev'essere!

Le ricette dell'Amore Vero ha detto...

Wooow questa ricetta è davvero buonissima! Complimenti! Bacioni! :-D

Onde99 ha detto...

Grazie mille a tutti... avrei dovuto decorarlo con dei fiorellini di zucchero, per dare l'idea delle ninfee...

Simo ha detto...

...ma che splendido colore...sai che credevo fosse cotto?! Invece si gusta fresco...che bontà!
Io il famigerato the matcha non l'ho mica mai provato...

Giada ha detto...

un delizioso dessert, fresco e colorato! L'ideale per queste calde giornate =))
baci

Raffaella ha detto...

Una ricetta davvero molto speciale, profumata e colorata!!! Complimenti!!!!^_^
Un bacione
Raffa

Lady B. ha detto...

Il thè macha è assolutamente vigore! Mi preparo una bottiglietta di questo magico thè ogni mattina e posso assicurare che mi riempie di energia! :) proverò sicuro questa tua ricetta! è davvero intrigante..e magica come questo thé. un grosso abbraccio

Cinzia ha detto...

Non ho mai assaggiato questo tè! Lo assaggerò...con la tua torta!

Mau ha detto...

Aaaaaaaah anch'io voglio provare il matcha! L'ho trovato in un negozio bio, ma 15 eurini... E se non mi dovesse piacere? Alla fin fine mi arrenderò e lo comprerò

Titti ha detto...

Bellissima!!!! il matcha è straordinario,con l'arrivo del bel tempo faccio il gelato al matcha con gocce di cioccolato bianco ... uhm... non mi ci fa pensare!
ma senti, se io volessi fare il crème caramel: per quante persone lo faccio?
grazie e ancora complimenti!!

Onde99 ha detto...

Grazie a tutti!
@ Titti: la dose per 4 stampini va bene, ma te ne avanza un po'

Olivia ha detto...

Come mi intriga questa torta flan!!!Il colore, il sapore e il latte di cocco sono un mix perfetto!
Grande come sempre!
Baci

Kitty's Kitchen ha detto...

Mamma mia ma che bel quadretto hai dipinto!? Che meraviglia godersi una fetta di questo dolce dopo una giornata così nella tua cucina shabby chic! :)
Adoro quel colore e in effetti fa subito primavera!

Sorriso ha detto...

Le tue fotografie sono sempre splendide, secondo me fanno venir fame a chiunque!!!
un Sorriso...