26 set 2011

Penne al Pesto di Salvia Ananas


Penne al Pesto di Salvia Ananas (2)

Nel giardino della mia casetta sul mare, spunta un rigoglioso cespuglio di salvia ananas. Più che rigoglioso, direi infestante: piantato all'inizio della primavera, con l'idea di aromatizzare diversamente gli spiedini e gli arrosti, quel timido arbusto ha conosciuto per tutta la stagione calda un fenomeno di crescita inarrestabile, che ha reso assolutamente ingestibile la sua convivenza con le piante circostanti, letteralmente soffocate dalla sua esuberanza.
Con mio sommo dolore, perché potare le piante, per quanto necessario, mi fa male al cuore, alla fine di Luglio è stato necessario sfoltirlo. Ma cosa fare con quelle buste piene di salvia dall'aroma leggermente fruttato, che, certo, non potevano finire tutte in forno a profumare il filetto, causa temperature africane? Avevo sempre letto che la salvia, mangiata cruda, è amara e indigesta, quindi l'idea di consumarla al naturale, come una qualsiasi pianta aromatica, era stata subito scartata, finché, girovagando per la rete, ho trovato, non so dove o, meglio, non ho voglia di andare a cercare il link, la ricetta del pesto di salvia. Allora quindi cruda si può mangiare?
Come sempre, mi sono detta che valeva la pena di provarci e pesto è stato. E'stato pesto anche la sera dopo e quella successiva.
Perché il pesto di salvia è buonissimo e per niente amaro, perché si sposa bene con la pasta, ma anche a cucchiaiate sulla zuppa e poi perché, insomma, in qualche modo quelle benedette buste che stazionano in freezer le devo consumare!!!
Penne al Pesto di Salvia Ananas

Ingredienti:
Procedimento:
Eliminate i gambi della salvia e mettetela nel mortaio insieme ai gherigli di noce. Pestate bene, fino ad ottenere un composto un po' granuloso, quindi aggiungete il formaggio. In questo caso mi è stato molto comodo disporre di un preparato grattugiato, perché, evitando di doverlo prima passare al mixer, ho utilizzato direttamente il pestello.
Travasate il pesto in una vaschetta e versate olio fino ad ottenere una consistenza cremosa. Aggiustate di sale.
Cuocete la pasta secondo le istruzioni sulla confezione, scolate, condite e distribuite nei piatti

27 commenti:

Mary ha detto...

Una pasta che trovo leggera ma decisa con il condimento che hai usata.

Federica ha detto...

Se ripenso a quando la primavera scorsa mi sono lasciata scappare il vasetto di salvia ananas ancora mi mordo le dita! ho una curiosità boia di scoprirne il profumo e il sapore. Un bacione, buona settimana

Carolina ha detto...

Giuro che è la prima volta che sento parlare di salvia ananas. Ma se non ci fossi tu ad istruirmi?!?! Bellissima l'idea di un pesto così...
Buona settimana cara Sere!

Ribes e Cannella ha detto...

Non conoscevo questi tipo di salvia, mi incuriosisce molto. Comunque era da un pò che avevo in mente un pesto di salvia, magari lo provo con quella normale :)
Buon inizio settimana, un bacione

dolci a ...gogo!!! ha detto...

Deve essere profumatissimo questo piatto e credo di non aver mai sentito parlare di salvia ananas ma il bello dei blog è proprio quello che si scoprono sempre delle meravigliose novità!!!bacioni,Imma

annaferna ha detto...

il pesto di salvia!!!
molto, ma molto interessante!!
baci, cara, e buona settimana

Saretta ha detto...

Serena, ci credi che ieri mentre raccoglievo due foglioline di alvia per il burro versato dei ravoli, meditao un pesto?Il tuo è sicuramente più avanti però!
bacioni

Passiflora ha detto...

dev'essere molto deciso e intenso il sapore di questo pesto, lo vedo bene anche con dei ravioli di magro al posto del solito burro&salvia!

Simo ha detto...

adoro la salvia (ma sai che non ho mai sentito parlare della salvia ananas?????)e ti dirò che l'idea di fare questo pesto mi alletta e non poco...

Elena ha detto...

Chi troppo chi niente: tu hai salvia ananas in abbondanza e io non so che darei per una piccola piantina!Un abbraccio

Titti ha detto...

Mi piace un sacco questo pesto!!! Lo proverò di sicuro su una zuppa! bacioni

Serena ha detto...

Grazie a tutti... e scusate se non mi sono dilungata sulla salvia ananas, ero convinta che la conosceste!

giulia ha detto...

Che accostamento originale!! Devo dire che mi ispira parecchio ^^

lucy ha detto...

molto interessante!!volevo solo sapere se come qualità è molto forte oppure più delicata

Romy ha detto...

Ispira anche me...deve essere molto buono! E comunque è sempre bello sacrosanto e giusto sperimentare in cucina..brava!

eli ha detto...

Incuriosita, sono andata a documentarmi sulla salvia ananas, di cui non avevo mai sentito parlare, ho visto fotografie di enormi cespugli!!!
Però è anche decorativa!

Prevedo molti pesti...eheheheheheh!

viola ha detto...

come ti capisco. Anche la mia salvia raggiunge dimensioni asurde. Non posso dire lo stesso del basilico o del cilantro che mi muore sempre purtroppo :( Solo che la mia non è salvia ananas e anch'io non so mai che farci....Mi sa che quella solita per ilpesto non va bene. le foglie sembrano quelle di un banano per quanto sono grandi :D
Peccato, l'avrei assaggiato molto volentieri!
Un bacio

sulemaniche ha detto...

veramente innovativo che brava....!
visto che mi trovo da queste parti ti invito a passare da me...io e mia sorella abbiamo indetto un contest sulla zucca...Fuori di zucca...se sei pazza per questo ingredienti e ti va partecipa..mille baci

Vera ha detto...

Buonissimo il pesto di salvia...io lo faccio con le mandorle...squisito!!
Ps.Il tuo blog mi piace davvero tantissimo!!!
Baci
Vera

Gio ha detto...

non conosco questa varietà, ma il profumo di salvia (se non infestante :D) mi piace molto, ottima pasta!
buona settimana

Sara @ Fiordifrolla ha detto...

Avevo sentito parlare di salvia ananas da Sara di Qualcosa di Rosso. Da quel momento non sai quanto io l'abbia desiderata, ma qui pare introvabile :) Il tuo pesto sono certa sarà favoloso, devo provarlo!
Un abbraccio

sississima ha detto...

Dove osano i golosi...CIAO SILVIA

Cenerentola ha detto...

però! davvero insolito il pesto di salvia! anch'io ho nell'orticello degli aromi una pianta di salvia infestante!! quindi vado a raccoglierla subito per provare questo strano pesto:)

Manuela e Silvia ha detto...

Ciao! particolare questa tipologia di salvia! noi abbiamo provato un pesto con la versione classica..ma è stato un disastro! forse questa è più dolce....?!
un bacione

Alessandra ha detto...

Mi piace molto la post produzione della seconda foto.
Il pesto di salvia è una cosa che devo fare da un sacco di tempo!Che buono!

meggY ha detto...

Sere mi hai fatta morire dal ridere con il tuo commento sulla pasta brick ahahahah!Ci vediamo stasera sotto la madùnina baci

Luca Pollastri ha detto...

Carissima, ho provato a fare la pasta con il pesto di salvia all'ananas. Mi aspettavo che il pesto sapesse di ananas ma forse in teoria non è così. Non so se l'olio di oliva è troppo forte, o se lo è il sapore del parmigiano oppure se non avrei dovuto lavare le foglie della salvia. Inoltre ho usato il mixer e non il pestello (perchè non ce l'ho). Quindi, la mia domanda è: il pesto avrebbe dovuto avere un (vago) sapore di ananas? Grazie comunque! Luca