28 dic 2011

Zuppa di Chili Vegetariano

Zuppa di Chili Vegetariano

Eccoci qui, il giorno più bello dell'anno è passato, la mia prima tranche di ferie si è esaurita e il freddo mi irrigidisce le spalle mentre scrivo questo post, avvolta nel mio cardigan un po' sformato di lana bianca e in una sciarpona bouclée, viola intenso che mi fa tre giri attorno al collo e ancora tocca terra.
Avete ricevuto dei bei regali? 
Io sì, stupendi, e il più grande e gradito è stato avere attorno al *mio* tavolo e a una serie di portate tutte interamente realizzate da me, le persone a cui voglio più bene: i miei genitori, il mio compagno, il mio cane e il mio criceto. Le candele, il fornelletto bruciaessenze in modalità panpepato, Pavarotti in sottofondo. E'stato un buon anno, faticoso per molti aspetti, ma anche ricco di soddisfazioni ed è stato bello festeggiare così.

Di me vi ho raccontato tante cose, quello che forse non vi ho mai detto è che per un lungo periodo della mia vita sono stata vegetariana. Ho abbandonato la nave quando lavoravo come accompagnatrice turistica, perché la mia etica mandava in crisi i camerieri di mezzo mondo e alle cene di gala, dove il menu non era in discussione, saltavo il pasto, il che, sommato agli orari di lavoro indegni, mi aveva piuttosto debilitato.
Comunque, quando ero vegetariana, contrariamente a quanto molti pensano, mi sentivo molto bene fisicamente, non ero affatto ingrassata e le analisi erano a posto.
Mangiavo un po' di tutto, tranne carne e pesce. Quello che non ho mai fatto è stato rivolgermi ai cosiddetti surrogati, spezzatini e bistecchine di soya o simili: la carne non mi mancava affatto e non sentivo nemmeno il bisogno di preparazioni che me la ricordassero.
Il che equivale a dire che non ho mai toccato nemmeno un grammo di seitan.
Fino alla scorsa settimana, quando ho realizzato questa zuppa, che la ricetta originale della Blake prepara con il manzo, utilizzando una confezione di kebab a base di seitan. Mi è piaciuto molto per consistenza e sapore, che mi pare si prestino molto bene a una preparazione così ricca e speziata e sicuramente lo aggiungerò alle cose da acquistare in alternativa a carne e formaggi.

Ingredienti:

Procedimento:
La sera prima, mettete a mollo i cannellini.
Soffriggete la cipolla, le spezie e il preparato per kebab grossolanamente spezzettato nel burro di cacao per circa 5 minuti. Aggiungete i fagioli scolati, i vasetti di sugo e salate leggermente. Coprite con acqua e fate cuocere per mezz'ora in pentola a pressione o per un'ora in pentola tradizionale (in questo caso, forse, sarà necessario controllare di tanto in tanto il livello dell'acqua.
Nel frattempo, con un pelapatate, ricavate delle scaglie di ricotta salata.
Servite la zuppa guarnita con il formaggio e le Grok.

14 commenti:

dolci a ...gogo!!! ha detto...

Mai stata vegetariana tesoro e credo che resterò sempre una carnivora pero mi piace sperimentare nuovi gusti e sapori quindi provo a cercare il seitan e vediamo che succede:-)!!bacioni,imma

annaferna ha detto...

ciao Serena
sono felice che il tuo Natale sia stato come desideravi e che il calore delle persone che ami abbia riscaldato il tuo sensibile cuore regalandoti gemme più preziose di qualunque gioiello.
E' così che deve essere il Natale!!
tralasciando il sentimento passo alla ricetta che credo mai potrei provare , un po' per la parola Kebab e un po' per i preparati....ma 'ndò li scovi????
Io sono sempre stata una carnivora accanita ma devo ammettere che da un po' di tempo la evito molto volentieri!
Cosa che non so fare col pesce (!?)
e poi dimmi un po' scorgo un delizioso piattino con galletto nella foto ^_____^!!
Dove lo hai comprato?^_^
Qui splende un bellissimo sole vieni gìù nel "profondo sud" a scaldarti il cuore e il fisico!!
bacioni e buon capodanno......

Saretta ha detto...

Quata gioia trasuda dalle tue parole, hai dipinto benissimo il tuo Natale!!!
IO non mangio carne ed il pesce me lo concedo ogni tanto..Sono codarda loso, prima o poi mi deciderò!PIù che altro lo faccio per una questione di convivialità, per non mettere in difficoltà le persone vicine.Sulla carne però non transigo.
Questa idea me la leggo per bene e ci medito, mi sa che prima o poi finirà nel mio piatto!
Un bacione a te Serena e..rispondi pure con calma!A me importa solo che il messaggio ti sia arrivato.

Ale ha detto...

che bella immagine! ti auguro un 2012 altrettanto ricco di emozioni....grazie per la ricetta! ciao

Claudia ha detto...

Che bella ricetta! E grazie per aver condiviso con noi una parte del tuo passato...è sempre un piacere leggerti e conoscerti! Tantissimi auguri di un felice e sereno anno nuovo! Baci

✿Tina✿ ha detto...

sto pensando sempre di più ultimamente di diventare vegetariana;un piatto molto particolare,da provare assolutamente!!!

lucy ha detto...

non sono vegetariana perche
piu'che la carne amo mangiare il pesce ma prettamente adoro le verdure.il seitan assaggiato una volta.anche io oggi di zuppa ci vuole dopo i bagordi natalizi!

sorbyy ha detto...

Anche noi non siamo vegetariani ma adoriamo le verdure, la tua ricetta mi piace molto , la proverò di sicuro Ciao Buon anno Maria

L'angolo cottura di Babi ha detto...

Non ho mai assaggiato il seitan, ma visto cosí mi attira, prima o poi lo prendo. Grazie, auguri, Babi

Acquolina ha detto...

io mangio pochissima carne perché a mio marito proprio non piace, ma non ama neppure i surrogati, io cerco di rifilarglieli ma niente, mi becca subito, chissà se con una zuppa... :-)
Un bacione!

Mau ha detto...

Io ho passato il primo Natale senza i miei, solo con la famiglia di Lele, i miei si sono ribellati al freddo milanese, dopo 2 anni non hanno retto :D
Però dal 26 sono qui da loro, per cui mi sono un po' divisa, ma temo che il giro vita invece si sia allargato!
Io invece ho provato i bocconcini di soia, ci ho fatto sia lo spezzatino che le polpette, ma l'ultima volta sono stata malissimo e ho scoperto che la soia contiene il nichel :(
Ufffff!!! Chissà il seitan, in teoria non dovrebbe, lo proverò!
Ti auguro un serenissimo 2012, un abbraccio :)

Gio ha detto...

Cara Serena ti auguro un felicissimo e sereno anno nuovo! bacioni :*

Milen@ ha detto...

Io invece non ho mai avuto il coraggio di diventare vegetariana, anche se sarei ancora in tempo ....
Ti lascio gli auguri di Buon anno carissima :D

viola ha detto...

Tantissimi auguri Serena!!!! ci ritroviamo con l'anno nuovo e spero un pò più di tempo a disposizione. Un bacione