20 gen 2012

Fusillotti con Ciauscolo, Rucola e Finocchio


Fusillotti con Ciauscolo, Rucola e Finocchio

Per Natale ho ricevuto in regalo tre bellissimi libri di cucina: A Fuoco Lento, di Joanne Glynn, Cucinare in Relax di Bill Granger e Nigella Express di Nigella Lawson. La mia biblioteca culinaria potrebbe quindi sembrare un filino bipolare, ma la verità è che adesso possiedo esattamente tutto ciò di cui ho bisogno per organizzare una cena senza stress, alternando portate rapide da preparare e golose suggerite da Nigella con quelle più elaborate e nutrienti di Bill, mentre le cocottes di Joanne sobbollono pigramente sul fuoco. 
E così, eccomi alle prese con un ghiotto piatto di pasta made in Bill's, così ben strutturato da sembrare opera di un italiano. A me non dispiacciono le ricette di spaghetti suggerite da chef stranieri, ma trovo che in alcuni casi finiscano per somigliare più a delle insalate. Insomma, pasta con cubotti di qualcosa, più che quella a cui siamo abituati, in cui è presente un sugo avvolgente.
Beh, non è questo il caso: la salsiccia (io ho utilizzato il ciauscolo) rilascia il fondo di cottura sufficiente ad avviluppare i fusilli e il finocchio e la rucola aggiungono una nota fresca.
Personalmente l'ho preparata un lunedì sera in cui, dopo una giornata di lavoro traumatica, avevo bisogno di una ragione per continuare a vivere, ma credo di non sbagliare nel proportela oggi, affinché tu possa dare inizio al weekend con una cena comfort.

Fusillotti con Ciauscolo, Rucola e Finocchio

Ingredienti:
Procedimento:
Affetta finissimamente la cipolla e, utilizzando una padella in Ceralon, falla imbiondire con i semi di finocchio nel burro di cacao, finché non è quasi disfatta. Se utilizzi una padella tradizionale e un'altra base per il soffritto, puoi aiutarti salando la cipolla leggermente, prima di metterla fuoco, per far sì che rilasci i liquidi e appassisca più rapidamente, senza bisogno di aggiungere troppi grassi.
Nel frattempo, sbriciola il ciauscolo o la salsiccia e uniscili al soffritto, sgranando bene la carne con un forchettone di legno. Cuoci per circa 5 minuti, quindi versa il Vinchef, abbassa la fiamma e fai ridurre i liquidi della metà.
Spezzetta grossolanamente la rucola con le mani e, fuori dal fuoco, aggiungila al condimento, mescolando un po'. Condisci con sale e pepe.
Cuoci la pasta come indicato sulla confezione e scolala al dente, quindi passala nella padella e falla saltare con il ciauscolo e la rucola.
Secondo me questa pasta è già molto ricca, ma se ti piace, completa spolverando di parmigiano.

22 commenti:

raffy ha detto...

mamma mia, tesoro mi lasci senza parole... è decisamente ottima!!! segno tutto!!! complimenti...

Federica ha detto...

Cucinare in relax...cucinare in relax...cucinare in relax...dovrei ripetermelo come un mantra! in questo periodo l’ansia e l’orologio stanno spadronando anche in cucina! Sai che non ho mai assaggiato il ciaiuscolo? Mi sa che non l’ho nemmeno mai visto. Un bacione, buon fine settimana

Mary ha detto...

Questa la vedo bene anche di estate come una pasta fresca e saporita.

Ribes e Cannella ha detto...

prima di tutto io adoro i fusilli, poi adoro la pasta con la rucola e poi non avrei la minima idea di dove trovare il ciauscolo! ma un pò di questa pasta la mangerei sicuramente!

eli ha detto...

Nigella express l'ho ricevuto in regalo anche io!
E' stato un regalo moooolto pilotato! ahahahahah!
Come Federica anche io non ho mai assaggiato né visto il ciauscolo.
La pasta ha un aspetto invitante! e per me, che non amo troppo i sughi di pomodoro, è perfetta!

Saretta ha detto...

Mamma quanto amo quest formati di pasta!!!!!

lucy ha detto...

ottima questa pasta.bern condida come piace a me.ma perche'a me nessuno regala dei libri di cucina?

La cucina imperfetta di Giuliana ha detto...

Che bontà questa pasta, a quest'ora è proprio quello che vuole!!! Ciao

Ely ha detto...

Molto molto particolare mi piace come abbini tanti ingredienti con maestria! Me la segno!!!!! A fuoco lento lo vorrei anche io :-)
Baci

Simo ha detto...

Due di quei libri li ho....e sono meravigliosi!
Ottima pasta, devo decidermi a provare la rucola cotta, cruda non la digerisco.
Buon fine settimana tesoro!

Giovanna ha detto...

che aspetto fantastico tutto da gustare

Manuela e Silvia ha detto...

Ciao Sara! per noi il regalo più bello sono i libri! se poi si rivelano anche utili e davvero interessanti, ancora meglio ;)
Buonissima questa pasta, con ingredienti molto saporiti, ma non pesante!
una bella idea!
bacioni

Micaela ha detto...

io adoro i libri di cucina, infatti mi sono creata una libreria apposta in modo da averli sempre a portata di mano... è il tempo per sfogliarli che mi manca, ma fatto sta che li adoro!buonissima questa pasta, quel ciascuolo mi fa venire l'acquolina solo a guardarlo!

elenuccia ha detto...

Vorrei che quel piatto fosse una piscina per potermici tuffare direttamente dentro come farebbe Paperone in una vasca di monete d'oro :)

Acquolina ha detto...

mmm, con il ciauscolo sono davvero speciali! buon fine settimana!

Valentina ha detto...

mmm, devo cercare di scordare i libri che hai citato altrimenti va a finire che domani compro pure quelli...come al solito sono delle pure tentazioni...buonissima e allegra la tua pasta, sembra di scivolare lentamente verso la bella stagione!
buon we, Valentina

Lapappaalpomodoro ha detto...

Ciao,
ti ho scoperta per caso ed è stata una piacevole sorpresa!
a presto,
Silvia

Anna ha detto...

Sono arrivata nel tuo blog per caso e ne sono rimasta folgorata! Mi piace tutto: le ricette, lo stile shabby che è lo stesso che io amo, l'amore per la natura e gli animali...
Mi sono aggiunta fra i tuoi lettori e ti metto nella mia blog-roll così non ti perdo di vista!!!!

Claudia ha detto...

Ma che bei libri ti ha portato Babbo Natale! E che bella ricetta...semplice, veloce , saporita e sopratutto golosa! Perfetta per ogni occasione!

Gio ha detto...

tra una forchettata e l'altra di fusillotti mi annoto il libro a fuoco lento
baci e buon we!

Le Temps des Cerises ha detto...

Davvero invitante la tua pasta...visto che non mangio carne, pensi che otrei sostituire la salsiccia con il salmone???
Camy

Spery ha detto...

interessante! Beh per Natale hai ricevuto proprio bei regali: Nigella è una grande!