21 lug 2014

Taboulé di Farro con Formaggio di Capra e Citronnette piccante alla Menta


Oggi diluvia, è fresco e forse non è la giornata adatta per un piatto così colorato e ricco di sapore, preparato in un giorno gioioso che sembra ormai tanto lontano.
Diluvia e io piango per osmosi, così magari fa un po’ meno male.
La ricetta te la lascio lo stesso, insieme a due parole sul vino fresco e brioso, a cui sempre ricorro quando preparo qualcosa di acidulo e un po’ piccante: ragiono per contrasto e scelgo la morbidezza di fiori bianchi e frutta gialla del Grillo delle Cantine Adamo Bio, intriso di profumi mediterranei, intenso e carico nel colore quanto bilanciato nel sapore, con quel caratteristico retrogusto di mandorle amare, che, ancora di più, mi fa pensare alla Sicilia.


Ingredienti per il Taboulé:
  • 8 pomodori da sugo piccolini (o 4 grandi)
  • 2 cipollotti rossi di Tropea
  • 2 cetrioli
  • 300 gr di cous cous di farro (Prometeo Urbino)
  • una presa di sale
  • 200 gr di formaggio di capra (Fior di Capra Amalattea)


Ingredienti per la citronnette alla menta:


Procedimento:

Monda i pomodori, le cipolle e il cetriolo e tagliali a cubotti.. Disponili in un’insalatiera, unisci il farro, il sale e pari peso d’acqua a temperatura ambiente. Lascia gonfiare, mentre prepari la citronnette: stempera il sale e il peperoncino nel succo di limone, aggiungi lo sciroppo di menta e mescola bene. Versa l’olio a filo, sbattendo con una forchetta per montare l’emulsione. Condisci il cous cous con la salsa alla menta e fai riposare per qualche ora, perché i sapori si “fondano” tra loro.
Solo al momento di servire, unisci il formaggio di capra dadolato.

8 commenti:

Dolci a gogo ha detto...

Anche qui diluvia tesoro e non ti nascondo che dopo un weekend da afa a mille non mi dispiace la pioggia e non mi dispiace nemmeno questo piatto gustoso fresco e saporito accompagnato egreggiamente con un buon bicchiere di vino bianco!!!
Un bacioneeee,Imma
P.S. Sere tu che sei un esperta, mi hanno regalato due bottiglie di vino un Lambrusco doc secco ed un Assolo Reggiano doc secco...quali sono gli abbinamenti più azzeccati per questi due vini?Baci

lucy ha detto...

adoro decisamente il gusto del toboulè, la consistenza granulosa con l'acidità del condimento e sul vino decisamente ci sta sempre!

Rubina Rovini ha detto...

UN gusto freschissimo, vista la presenza della menta! Buono e insolito accostamento.

elenuccia ha detto...

Anche qua piove, e io ne sono molto contenta, primo perchè tanto non sono in vacanza ma devo andare al lavoro, e poi perchè ieri proprio non si respirava.
Anche se piove trovo che la tua proposta sia davvero invitante, la citronette poi mi intriga un sacco, da sperimentare.

PS: per la risottatura con la birra io ho messo la birra fredda poco alla volta, tanto visto che il sugo è comunque caldo non fa raffreddare il tutto.

Ely Mazzini ha detto...

Pessimo tempo anche da me, il tuo saporito piatto invece mi ha rallegrato la giornata, l'avrei voluto per pranzo... brava Serena!!!
Bacioni, buon pomeriggio...

Elena Siano ha detto...

Un'estate non estate che non dispiace a chi come me sta ancora a lavorare ma che capisco rovini le giornate a chi ha pagato per godere delle proprie vacanze.... questo cous cous si addice e come al solito non sapevo ci fosse anche di farro....mi dispiace solo che tu pianga...non mi piace l'osmosi, meglio quella legge della termodinamica secondo la quale se di la' il tempo piange tu ridi...
baci Sere...

Maura ha detto...

Mi dispiace per la triste osmosi :( anche io sono un po' così, ufffff!
Il piatto invece mi piace proprio tanto!

Blogger ha detto...

SwagBucks is a very popular work from home website.