14 ott 2015

Chocolate Cherry Fruit Cake


Questa è una delle più confortevoli, struggenti, consolatorie torte che abbia mai preparato. Non ha niente di scioglievole, moelleux o altre caratteristiche che oggi si identificano con la gratificazione da cibo, anzi, è asciutto, tendente al friabile, ha un gusto schietto di cacao amaro, reso ancora più acuto dal the verde, e ingraziosito solo dalla consistenza chewy delle ciliegie.
E’meno ricco e burroso del fruit cake tradizionale ed è fantastico con una tazza di the, per riscaldare un giorno di pioggia, ma anche un po’ per accrescerne la malinconia, se sei nel mood dell’autocompatimento e ti piace l’idea di piangerti addosso guardando le gocce che scivolano sui vetri e mangiando cioccolata. 


Per me è il complemento ideale anche per un dopocena informale, del genere partita a carte, che vi offro, toh, una torta, che ci beviamo insieme, ma io direi un Bocciolo Grasparossa, Medici Ermete, un Lambrusco dolce fermentato naturalmente per contenere l’alcolicità e preservarne il tenore zuccherino, rendendolo   gradevole come vino da fine pasto, per accompagnare cioccolato e frutti rossi, questi ultimi ben presenti anche nelle note olfattive e gustative del Lambrusco, impreziosite da un ricordo di fiori scuri, violetta, soprattutto, che esaltano entrambi i protagonisti del cake.


Ingredienti:
  • 100 ml di acqua
  • un cucchiaino di the verde di Natale (L’Essenza del The)
  • 300 gr di ciliegie disidratate
  • 100 gr di burro
  • 270 gr di miscela per torte al cioccolato (Double Chock Novaterra Zeelandia)
  • (oppure 125 gr di farina bianca, 100 gr di zucchero grezzo, 3 cucchiai di cacao amaro, 1/2 bustina di lievito in polvere)
  • un cucchiaino di miscela tahitiana polinesiana
  • 2 uova

Procedimento:
Prepara il the lasciando infondere la miscela nell’acqua bollente per 20 minuti.
Lascia sobbollire il the ormai pronto, le ciliegie e il burro in una casseruola per 20 minuti, spegni il gas e fai intiepidire. Unisci gli ingredienti in polvere e incorpora le uova.
Versa il composto in una tortiera a cerchio apribile di 20 cm di diametro e inforna a 180° per 30 minuti, saggiando la cottura con uno stuzzicadenti.

Lascia raffreddare completamente prima di sformare e servire.

15 commenti:

Simo ha detto...

mi ispira e non poco...non avendo un preparato, mi dovrei studiare gli ingredienti secchi, uhm...ci penserò ;)
Bacione stella

sississima ha detto...

questa torta mi darebbe un'infinito conforto, tanto, ma proprio tanto!! Un abbraccio SILVIA

sississima ha detto...

questa torta mi darebbe un'infinito conforto, tanto, ma proprio tanto!! Un abbraccio SILVIA

Federica ha detto...

mi basta sentire ciliegie e cioccolato per sciogliermi come immagino si sciolga in bocca questa torta libidinosa :)
un bacio, buona serata

Claudette ha detto...

Non saprei dove andare a prendere la miscela tahitiana polinesiana, ma l'accostamento cioccolata e ciliegie è sempre affascinante,morbida o asciutta che sia la torta.
Claudette

speedy70 ha detto...

Questo dolce così cioccolatoso è tanto invitante... se poi ci metti anche le ciliegie diventa irresistibile, brava Serena!!!!

lucy ha detto...

fantastica e mi immagino il profumo!!

Dolci a gogo ha detto...

Fantastico tesoro un concentrato di golosità allo stato puro,bello ricco ed intrigante con le ciliegie disidratate che mi stuzzicano non poco!!Un abbraccio,Imma

elenuccia ha detto...

Ho assolutamente bisogno di conforto....moltissimo!!!! :-D
scusa ma cosa è la miscela tahitiana polinesiana?

Raffi ha detto...

è un connubio perfetto... questo dolce deve essere una vera prelibatezza!! segno la ricetta!

Valentina Spinetti ha detto...

tutto il mio regno per una fettina di questa torta!!!! Davvero ottima, brava brava! Un bacio grande e buon WE!

voyance gratuite par mail ha detto...

Non so esattamente perché, ma questo blog sta caricando molto lento per me. Chiunque altro avendo questo problema o è un problema sul mio fine? Vado a controllare di nuovo più tardi e vedere se il problema persiste.

Elena Siano ha detto...

Già solo sentirne la preparazione mi sciolgono come gli ingredienti nel tea....è dato che sono giorni che ho l'umore da autocommiserazione mentre le goccioline scendono lungo i vetri.....mi accomodi qui!!!!!

voyance gratuite par telephone ha detto...

Grazie per tutto il lavoro svolto e tutto il piacere che trovo

plasterers bristol ha detto...

These are delicious. Thanks for sharing.

Simon