25 nov 2015

Vegan Crisp di More al Vin Brulé e Cardamomo


Una domenica nel Chianti, l’ennesima, lo so, ma stavolta il calo delle temperature ci ha fatto vivere un sogno: una spolverata candida sulle vigne più in basso, sottile come zucchero a velo, poi carezze sparse alla vaniglia sulla vegetazione che fiancheggia la strada forestale, in una seducente schermaglia tra il rame delle foglie, le bacche scarlatte di rosa canina e spruzzate generose di bianco e strati pesanti come cheese frosting lungo il sentiero che si arrampica a Monte San Michele a glassare il terreno e trasformare i cespugli in cristalli di zucchero. E passare sotto gli abeti ammantati, che ci hanno regalato docce gelide improvvisate e illusioni di nevicate localizzate, e il bosco in vetta, ombroso, cupo e ammutolito da una coltre alta fino alle ginocchia. E al crepuscolo Volpaia, illuminata come un presepe, contro il cielo pervinca.


Aveva senso svegliarsi? Ci siamo trasferiti a sognare davanti al crepitio di un caminetto, con una montagna di pane bruscato, pronto per essere irrorato di olio verde e piccante, taglieri di formaggi, tanti, troppi bicchieri di vino e un dessert piccolino, che avevo preparato per me e che, suddiviso tra 10 trekkers affamati, ha fatto un po’ la parte di una bella donna che si fa desiderare molto e concede poco. 


Ingredienti:


Procedimento:
Inserisci la farina e lo zucchero nel bicchiere del mixer e mescolali azionando le pale a velocità minima. Aggiungi a filo l’olio sufficiente a formare delle briciole.
Riponi in frigo o mentre prepari le more: se utilizzi quelle congelate, estraile dal freezer all’ultimo momento, mescolale con lo sciroppo e con i semi contenuti nelle bacche di cardamomo, pestati finemente al mortaio. Disponi le more sul fondo di una pirofila e distribuisci sopra le briciole. Cospargi con le mandorle e i semi di lino e inforna a 180° fino a doratura della superficie. 

7 commenti:

Dolci a gogo ha detto...

Direi proprio che valeva la pena lasciarsi trascinare da tutta quella bellissima atmosfera e queste crisp sono deliziose!!bacioni,Imma

Federica ha detto...

questa dolce coccola me la gusteri volentieri davanti a un bel camino acceso, in compagnia di un buon libro e una rilassante musica di sottofondo. un bacio, buona serata

speedy70 ha detto...

Farina di farro e more... che accoppiata vincente e golosa!!!!

Simo ha detto...

adoro i crumble, questa tua versione è intrigante leggera e golosa...perfetta direi!

eli ha detto...

Quel preludio d'inverno fa da giusta cornice a questo piccolo ma delizioso dessert...e poi non ce n'è, io adoro i crumbles!!

Elena Siano ha detto...

Che paesaggio da favola...ed un dolce crumbles...sono diventata da poco amante di questi dolci...con le more non me lo posso perdere!!

voyance gratuite par mail ha detto...

Sempre così eccitante e tanta diversità, sono felice io sono Invalid mi porti la felicità. Continuare questo!