17 feb 2017

Involtini di Verza in Umido con Acciughe, Pecorino e Olive Nere


Non fa più così freddo, ma la sera sì… ho voglia di cibi caldi, nutrienti e gustosi, ma anche sani e il più possibile low cost, perché alcune preoccupazioni mi impediscono di spendere con la leggerezza di un tempo e contenere il budget della spesa, senza pesare sulla salute e assumendo comunque una giusta dose di vitamine, mi aiuta a sentirmi più serena.


Questa è una vera ricetta di riciclo, perché impiega, al posto del macinato tradizionalmente utilizzato per gli involtini di verza, del pane raffermo insaporito con pecorino (ma puoi utilizzare qualsiasi formaggio da grattugia ti sia avanzato in frigo) e olive nere, sapide e piccanti


Ingredienti:
8 foglie di verza (quelle esterne, più spesse)
150 gr di pane raffermo
50 gr di pecorino
una manciata di olive nere di Gaeta (Ficacci)
un cucchiaio di pasta d’acciughe (Balena)



un uovo
sale


Procedimento:
Scotta a vapore in pentola a pressione le foglie di verza per  5 minuti e lasciale raffreddare.

Nel frattempo frulla il pane, il pecorino, le olive denocciolate e l’uovo, per ottenere un impasto omogeneo e abbastanza sodo. Aggiusta di sale e forma 8 polpettine, quindi dai loro una forma leggermente allungata. Deponi ciascuna su ogni foglia di verza e arrotola attorno quest’ultima, sigillando bene tutti i margini, a formare un involtino, che fermerai con uno stuzzicadenti.


Scalda il pomodoro in una casseruola e adagiavi gli involtini. Lascia sobbollire per 20’ e servi caldo.

11 commenti:

Manu ha detto...

Che buoni che sono!!
TI sono venuti proprio bene.
Un abbraccio

Ely Valsecchi ha detto...

Adoro gli involtini di verza e questo ripieno è diverso da quello che faccio io, proverò di sicuro! Un abbraccio

lucy ha detto...

assomigliano molto ai capunet piemontesi.non posso che amare!

elenuccia ha detto...

Io la sera vado ancora di zuppe calde. E mi sa che sarà così ancora per un bel po :-)
Adoro tutto ciò che ha acciughe e olive, questi involtini per me sono mille volte più invitanti di quelli classici con il macinato

Antro Alchimista ha detto...

Gli involtini di verza mi riportano alla mia infanzia. I tuoi sono ricchi, saporiti. Oh quanto li vorrei oggi per pranzo. Un abbraccio

speedy70 ha detto...

Belli saporiti questi involtini di verza, brava!!!

Simo ha detto...

Ne faccio anche io una versione molto simile...essendo lombarda la verza da noi va alla stra grande e in casa mia tutti ne andiamo matti!
Buon fine settimana cara

Cecilia ha detto...

Li ho provati due sere fa e volevo ringraziarti per la ricetta, ci sono piaciuti molto!

Grazie :)

susane ha detto...

Il tuo lavoro è stato molto sorpreso perché è stato che non ho trovato in questo modo bellissimo condivisione.

voyance par mail gratuit

Elena Siano ha detto...

Da Toscana riesco a riciclare il pane raffermo alla grande...quello di che si spreca tanto ed è un vero peccato gettarlo via....

Elena Siano ha detto...

Riesci.....