15 dic 2009

Carpaccio di Zucca con Noci Miste e Vinaigrette alle Spezie

Foto 1142

Credevate forse che avessi abbandonato la mia "missione zucca"? No, niente paura, il mio lavoro di promozione del consumo di questo affascinante ortaggio prosegue con questa e un'altra golosa ricetta, che pubblicherò a breve.
Il piatto di oggi è stato, per la verità, un ripiego, dovuto a un avanzo inaspettato del prodigioso bolide, che credevo di esaurire in un tot di preparazioni e di cui, invece, mi era rimasto un moncherino.
Che farne?
Conservarlo ancora proprio non si poteva, ma il classico impiego in un risotto filante di taleggio non mi sfagiolava, dato che eravamo reduci da una serata piuttosto ehm... allegra dopo la quale occorreva depurare!
Sapete, quando mi sento un po' sottosopra la mia arma segreta sono i pomodori conditi con aceto balsamico e peperoncino: in meno di un paio d'ore lo stomaco mi si riassetta e riacquisto l'appetito di sempre.
Ma quel giorno in casa pomodori non ce n'erano, come è giusto che sia a Dicembre, e pensa che ti ripensa l'unico ortaggio disponibile che si poteva consumare a crudo era proprio il residuo di zucca.
Complice un appunto che mi ero presa tempo fa sfogliando un manualetto di ricette vegan che ho comprato per sbaglio on line, credendo che trattasse di quiches e gratin (devo rivedere il mio francese) mi sono ricordata del carpaccio di zucca, che mi è sembrato una valida alternativa all'insalata di pomodori.
Non si tratta di una vera ricetta, perché le dosi non sono tassative.
Si tratta di tagliare la zucca a lamelle sottilissime con il pelapatate o con la mandolina, quindi condirla con questa vinaigrette, in cui, però, la senape classica viene sostituita con senape aromatizzata alle spezie. Se non doveste trovarla già pronta, cosa piuttosto probabile a meno che non abbiate in programma un itinerario lungo la Route du Vin alsaziana, potete lasciare in infusione nell'olio un paio di chiodi di garofano per qualche ora e poi toglierli prima di preparare la vinaigrette e mescolare alla senape normale una punta di cannella e una di zenzero.
Infine, si completa il tutto con una manciata di frutta a guscio e una cucchiaiata di semi di girasole, entrambi tostati in una padella senza grassi.

21 commenti:

salsadisapa ha detto...

e invece eccomi qua! :P
guarda, ho assaggiato la zucca cruda l'anno scorso, dopo ampio scetticismo, e devo dire che mi era molto piaciuta: non l'avevo neanche trovata indigesta! inoltre la marinatura che prevede la tua ricetta credo che riesca a sfatare ogni possibile dubbio. bellissimo il tuo bolide! :D

Simo ha detto...

che meraviglioso piattino, leggero buonissimo e colorato!!!!!!
Averne di bolidi così.....
bacioni

Saretta ha detto...

Visto che sono già avvezza a mangiare la zucca cruda e che necessito di deopurazione...accolgo con grande piacere questa interessante proposta!Sei un pozzo di sfiziosità(se po' dì?!)
Bacione

Forchettina Irriverente ha detto...

No pensavo si potesse mangiare la zucca cruda, ed io che ero convinta di averla asseggiata in tutti i modi possibili ...
Comunque trovo la tua preparazione molto curiosa ed intrigante. E grazie per il consiglio dei pomodori con aceto e peperoncino. Anche a me capita di trascorrere "serate" allegre ed giorno dopo lo stomaco è un pò disastrato .. questa me la segno sul serio !!! Io mi sono sempre lanciata su te e zenzero, non sempre con risultati soddisfacenti ... Manu

Micaela ha detto...

mi piace questa ricetta, non credevo che la zucca si potesse consumare anche cruda!!! devo provarla anch'io!!! io poi adoro la zucca... mi sa che anch'io prima o poi me ne comprerò una intera!

manu ha detto...

mi incuriosci davvero molto!!!devo provare!!!bacioni

Gloria ha detto...

Io ogni tanto assaggio dei pezzetti di zucca quando la taglio per qualche preparazione ma non ho mai pensato di mangiarla in questo modo... mi piace la tua idea!

Wennycara ha detto...

Pensandoci bene, non ho mai mangiato la zucca cruda. Ti dirò, prima di leggere questa tua ricetta pensavo che venisse per lo più sconsigliata: chessò, cattivo sapore, digestione,...
Quindi ti ringrazio, mi apri un mondo!
Buona giornata,

wenny

dolci a ...gogo!!! ha detto...

sei una fonte inesaurubile di idee golose ed originali come la zucca cruda che è una vera novita per me!!bellissimo piatto colorato e gustoso!!!baci imma

Carolina ha detto...

... Anch'io mi aggiungo al coro di quelle che non hanno mai mangiato la zucca cruda ma se tu mi dici non solo che si può fare ma che è pure buona, allora mi fido nel modo più assoluto!
La storia dell'acquisto on-line e del francese mi ha fatto sorridere... ;) Beh, tu devi solamente ripassarlo, mentre io vorrei proprio impararlo. Ma mi manca sempre il tempo... Arriverà anche il suo momento!
Ho scoperto ieri su Flickr che questa settimana ci aspettano un sacco di preparazioni sfiziose... Wow!
Buon pomeriggio!

Castagna e Albicocca ha detto...

Ma dai, sul serio per depurarti tu mangi pomodori conditi con aceto balsamico e peperoncino??Ahahaha altroché acqua rocchetta,no???
Comunque è un'idea da non sottovalutare...nemmeno io mangio la zucca cruda...sarà da riconsiderare!
Castagna

Mariluna ha detto...

hiiiii che idea fantastica di mangiare la zucca, vengo ora ora da chez Dada per i suoi tortelli e questa propri come quella me la devo segnare...bisogna che incominci a ricomprare la zucca!!!
Baci:)))

stefi ha detto...

Che deliziosa insalata!!!!
Fai sempre delle ricette particolarissime!!!!

furfecchia ha detto...

E' la prima ricetta che trovo con la zucca cruda. Un carpaccio lo avevo fatto, ma la zucca era stata leggermente grigliata. un'altra ricetta originale... da provare
... sai che ho fatto una pasta aromatizzata all'arancia e alle fave di cacao???? indovina dove ho preso spunto????!!!!

Ciao
Silvia

Luciana ha detto...

Speziata, leggera ed originale, come sono sempre le tue ricette!!!
Baci :-)

simo e ... ha detto...

uhmmmmmmm, come sembra buonissimo e geniale, anche! Adoro la zucca, e se passi da me trovi una ricetta di salsa di zucca!
ciao

manuela e silvia ha detto...

Non ti preoccupare: la zucca piace anche a noi troppissimo , in tute le sue versioni. In abbianmento con le noci è prefetta, e con questa vinaigrette...tutta da provare!
baci baci

Camomilla ha detto...

Ma sai che la zucca cruda non l'ho mai assaggiata? Mi hai messo una terribile voglia di sapere che sapore ha! Come potrai immaginare ho un bisogno di piatti detox che non ti immagini, dopo la vacanza in montagna non sono proprio in formissima ;)
Un abbraccio

Elga ha detto...

Innovativa e sicuramente eccellente! Bravissima

-debby- ha detto...

Zucca zucca zucca... troppo buona!!!
:)
Brava! mi piace anche come si presenta il piatto!

Anna ha detto...

wauuuuu, le foto artistiche e la ricetta veramente intrigante, mi procuro il tutto e la faccio....sto iniziando adesso a sperimentare la zucca cruda e dal momento che adoro il resto degli ingredienti e che sono vegana la farò di sicuro, piuttosto non è che potresti suggerire il libro da cui l'hai presa? grazieeeeeeeee