10 mag 2010

Crumble alla Lemon Curd per delle Uova molto speciali


Crumble alla Lemon Curd


 


Ovvero "Lazing on a Sunday Afternoon".


 


Dopo avervi proposto una lemon curd senza uova, in una pigra domenica di pioggia e noia ho ceduto nuovamente alla tentazione della tradizione per lasciarmi scivolare in una crema al limone di gusto assai più classico, con tutte le uova, tutto lo zucchero e tutti i crismi, oltre che con una copertura croccante in stile crumble.


 


I Limoni per la Lemon Curd


 


Questo perché ero in possesso di uova molto preziose: le uova Ovito.


Non ci si pensa mai, perché le uova, spesso, più che costituire il fulcro di una ricetta, ne sono un ingrediente base, come lo zucchero, la farina, il sale... eppure, o forse proprio per questo, è importante che si tratti di uova di qualità .


 


Ovito garantisce questa qualità, certificandola in base al rispetto di ben 5 parametri: freschezza, alimentazione dei pulcini e delle galline basata esclusivamente su prodotti vegetali e privi di ogm, assenza di coloranti sintetici e tracciabilità.   


 


Per capirsi, le uova Ovito vengono consegnate sul punto vendita entro 48 ore dalla data di deposizione, debitamente contrassegnata sul guscio di ogni uovo; la filiera controllata e totalmente tracciabile, è gestita da Fattoria Novelli, che alleva in proprio pulcini e galline nutrendoli esclusivamente di soia, mais ed erba medica, senza utilizzo di grassi animali, OGM e coloranti.


Un altro aspetto che mi preme sottolineare è come l'allevamento avvenga nel pieno rispetto dell'ambiente, in ottemperanza ai criteri della Iso 14001.


Ad esempio, è dal 1983 che Ovito realizza i contenitori delle uova con materiale riciclato e nuovamente riciclabile e ultimamente ha introdotto i contenitori in PLA, un derivato dell'amido di mais biodegradabile al 100%.


 


In base alle vostre preferenze, Ovito vi dà la possibilità di scegliere tra uova provenienti da allevamenti biologici, all'aperto e a terra.



Infine, vi invito ad iscrivervi alla community di Ovito, dove gli appassionati di cucina troveranno spazi dedicati a ricette, consigli e trucchi per l'utilizzo delle uova in cucina. 



Uova



Ingredienti per la lemon curd:

 




  • 4 limoni biologici


  • 4 uova


  • 125 gr di zucchero


  • 60 gr di burro


  • 350 ml di panna acida o yoghurt


  • 4 cucchiaini rasi di farina



Ingredienti per il crumble:




  • 100 gr di farina


  • 90 gr di burro


  • 60 gr di zucchero



Procedimento:



In un pentolino sbattete leggermente le uova, aggiungete il burro e lo zucchero. Grattugiate la scorza dei limoni (la ricetta originale prevedeva di grattugiarne solo due, ma, non so voi, io ho sempre difficoltà a prelevare tutta la scorza di un limone, quindi ho usato il poco che riuscivo a grattugiare di tutti e quattro) e spremeteli. Aggiungete succo e scorza nel padellino e cuocete a fuoco bassissimo finché non si addensa.



Qualcuno mi obietterà che le creme vanno cotte a bagnomaria, affinché non impazziscano, ma la mia si è stracciata ugualmente malgrado il bagnomaria, quindi la prossima volta mi risparmierò questo passaggio.



In ogni caso, tanto, dovete frullare la crema con la panna acida (o yoghurt) e la farina, quindi anche se l'uovo si fosse raggrumato non importa, il frullatore a immersione provvederà a restituire al composto una texture setosa.



Distribuite la crema nelle cocottes individuali (io ne ho riempite 10, ma erano molto piccole) e fatela raffreddare.



Preparate il crumble, lavorando rapidamente nel mixer gli ingredienti, fino ad ottenere delle briciole, con cui cospargerete la superficie della crema.



Infornate a 180° per circa 35 minuti.



Ricetta tratta (più o meno) da "Crumbles" di Camille Le Foll, ed Bibliotheca Culinaria




 



Crumble alla Lemon Curd



ovito

ovitoclub



Articolo sponsorizzato

33 commenti:

Elisakitty's Kitchen ha detto...

Buongiorno Sere! Stai preparando un dolce più goloso dell'altro ultimamente. Anche io ho partecipato a questa "cosa" di ovito e ho avuto gli stessi tuoi problemi di formattazione. Ho provato anche a scrivergli ma non mi hanno risposto... :(
Bò! PEnsi che alla fine sarà vera questa cosa che ci hanno promesso?? ;) Boo! Bacio

Edda ha detto...

Possiamo scivolare anche noi nei tuoi dolci? Comunque è vero, l'uovo ci sembra cosi' scontato e spesso è la chiave della ricetta :-)
Buon inizio settimana!

Onde99 ha detto...

Grazie!
@Elisa: io ho scritto a Valentina, per sapere di questi problemi, che, però, temo dipendano più da blogger che da loro,: sul momento mi aveva scritto che potevo togliere gli spazi manualmente, ma, poi, il loro sistema di validazione non riconosceva più il post, quindi li ho rimessi... è bruttino, lo so, ma che devo farci? La ricetta è così buona...

Onde99 ha detto...

NB: per l'altra domanda, sì, penso di potermi fidare.

Elisakitty's Kitchen ha detto...

:)
Mi ha appena scritto valentina. Dice di aver comunque convalidato in mio post ma sul loro sito il problema persiste.
Staremo a vedere. Bacetto cara!

dolci a ...gogo!!! ha detto...

ciao serena che meraviglia questa crema e da tanto che sono tentata di provarla ma per mille contrattempi la rinvio..adesso ho dei limoni profumatissimi e bio che voglio utilizzare al piu presto e mi sa che li userò per questa delizia che unite al crumble acquista ancora di piu!!!bacioni imma

eli ha detto...

Buona la crema al limone, anche se adesso, per problemi di salute, dovrò seguire una dieta moooooolto light!
Mi sento peggio di Panzerotto!

Anche io compro sempre le uova delle galline che razzolano felici all'aperto!
Ciao buona settimana ;)

elenuccia ha detto...

Questa ricetta è tutta una scoperta...già la crema è veramente molto interessante, poi l'idea del crumble sopra è geniale!! questa te la copio di sicuro, poi ti faccio sapere :)

Onde99 ha detto...

Grazie a tutti!
@ Elisa: grazie dell'informazione, speriamo risolvano presto, perché questa formattazione non è proprio una gioia per gli occhi...

UnaZebrApois ha detto...

Anche non sapendolo uso sempre le uova ovito...a casa mia ci sono sempre state!!!

E questo crumble è una coccola fresca e gustosa, perfetta per qualsiasi necissità golosa!

Wennycara ha detto...

Buongiorno Onde!
Prima di tutto... da dove provengono quegli stampini? Li amo già alla follia! In un piccolo negozietto del centro ho visto qualcosa di simile, ma non avevano il bordo arrotondato come i tuoi ed erano molto leggeri (per la serie "mica mi si brucierà tutto?!?!?").
Quanto alle uova ti dò pienamente ragione: ho la fortuna di comprarle da una contadina qui vicino a casa mia e in mancanza di quelle ci sono sempre le uova delle galline che alleva in cortile un'amica di mia nonna :)
E non dimentichiamoci che oltre alla qualità con questo tipo di acquisti "tuteliamo" la gallina stessa: un pò di sensibilità ce l'avremo, no?
La ricetta del crumble la metto da parte ;)
Un abbraccio e buon lunedì,

wenny

Ambra ha detto...

Devo davvero provarlo questo lemon curd...grazie per questo tipo di informazione...anche io sono molto attenta a ciò che acquisto...è importante!Bacio

Castagna ha detto...

Anche a me non piace il nuovo editor di blogger, mi da problemi.
In compenso mi piacciono molto le tue foto e sulle uova io non transigo: solo dai contadini. Quelle del super non le guardo neanche, per me non sono un mezzo per realizzare la ricetta e stop, DEVONo essere ottime, fresche genuine.
Insomma sono intransigente :-)

Ale ha detto...

Serenam come sempre ricette deliziose e bellissime foto ! brava !

Onde99 ha detto...

Grazie a tutti! Appena ho un attimo di respiro vi restituisco le visite!
@ Wenny: questi bellissimi stampini me li ha regalati una mia amica, ma temo li abbia acquistati a Verona...

Saretta ha detto...

Sai che sono una paladina degli ingredienti di qualità e queste uova sono da applauso!
Inutile dire che questo dolce mi fa una gola...e che belle foto!
bacione

Micaela ha detto...

carissima che buoni devono essere, mannagia, devo decidermi a fare il lemon curd (quello senza uova purtroppo)... Carina l'idea dei crumbles, credevo si potessero fare solo con la frutta fresca!! le foto ormai non te lo dico più, sono bellisime! baci

manuela e silvia ha detto...

Ciao! molto particolare questo modo di servire il lemon crud..con un intrigante cruble croccante sopra! ottimo e goloso!
baci baci

Damiana ha detto...

Sei diventata la maestra del lemon curd,devo provare anche questa variante.Un bacio e buona settimana!

steval ha detto...

Che buona deve essere questa crema davvero invitante
ciao e buon inizio settimana

Onde99 ha detto...

Grazie a tutti, anche per i complimenti per le foto!

CarlottaD ha detto...

Meno male che sei tornata al lemon curd ecumenico! Santo Ovito ha fatto la grazia :-))

Camomilla ha detto...

Anch'io ho quel libro, ma questo crumble me l'ero perso! Devo rientrare in possesso della panna acida prima però, mi sa che urge giro acquisti alla Metro :)

Lo ha detto...

hai messo insieme due dei miei peccat preferiti: crumble e lemon curd...in effetti concedersi ogni tanto qualcosa di perfetto è davvero piacevole! buona settimana

Simo ha detto...

Chapeau....un dolce da manuale.
Semplice ma fantastico allo stesso tempo.
Un abbraccio e buon lunedì

Giulia ha detto...

Questo crumble... con la crema dolce, setosa e delicato e e le briciole croccanti.. Mmmm.. è una tentazione!
Ah, le foto sono bellissime!
Un bacione

Federica ha detto...

Questo crumble da profumo di limone dev'essere davvero irresistibile! Per la buona riuscita di una ricetta la qualità degli ingredienti è fondamentale e soprattutto su burro e uova non transigo. Un bacio cara, buona giornata

Onde99 ha detto...

Grazie a tutti, vi assicuro che era un dolce perfetto e sono molto contenta di aver congelato alcune porzioni e un contenitore con le bricioline, così da potermelo concedere ancora a brevissimo!
@ Camomilla: tesoro, la ricetta originale del libro impiega lo yoghurt, sono io che sono una peccatrice compulsiva e ho voluto leggere panna acida!

arabafelice ha detto...

Gia' i curds ed i crumbles mi attraggono separatamente in maniera pericolosissima, figurati a metterli insieme...un dolce perfetto.

Shade ha detto...

lemon card e crumble...che delizia!!!
certo un uovo vero è indispensabile per una ricetta come questa!

Milena ha detto...

Ciò che può sembrare scontato è in realtà fondamentale per la buona riuscita di una ricetta ed in particolare delle creme ....
L'idea del crumble con la lemon curd è fantastica ....
Le foto sono a dir poco meravigliose!

paolo ha detto...

delizia per il palato e per gli occhi

terry ha detto...

adoro i crumbles a la lemon curd è una droga...mi hai conquistato!