22 dic 2011

Arrosto di Prosciutto Affumicato al Tartufo in Salsa di Amarene all'Aceto Balsamico


Arrosto di Prosciutto Affumicato al Tartufo in Salsa di Amarene all'Aceto Balsamico

Forchetta e Coltello da Carne Broggi Linea Gualtiero Marchesi

A dispetto delle foto, un po' cupe a causa del maltempo che imperversava la mattina in cui le ho scattate, questo arrosto è decisamente "sfavillante" di sapori, profumi e colori.
Ve l'avevo già raccontato qui: amarene e tartufo si prestano benissimo ad insaporire la carne, soprattutto se arricchite da note affumicate e/o agrodolci e, secondo me, questa preparazione si addice molto alla tavola natalizia. 
Per quanto mi riguarda, però, l'ho proposta proprio in apertura del periodo dell'avvento, a coronare una di quelle giornate "felpate", trascorse tra divano, reality shows di dubbia levatura intellettuale e decorazione della casa in vista delle feste: avevamo fatto l'albero, appeso ghirlande, piantato chiodi, che, una volta rimossi gli addobbi, non serviranno più a niente e rimarranno lì, infilzati nel muro, a ricordarmi la mia stoltezza consumistica in fatto di props inconcludenti, acceso candele al panpepato, bevuto vin brulé e guardato due ore di programmi di cucina, living e arredamento.
Insomma, quelle giornate in cui ti sembra di trascinarti da un'attività inutile all'altra, ma poi ti guardi intorno e vedi l'albero scintillante di lucine intermittenti che illuminano i biscotti di pan di spezie, la corona della fortuna che ravviva di pigne e tralci di abete profumati di bosco quell'angolo prima oscuro,

041

sfere di cristallo

090

e rose di seta

067

che oscillano al passaggio sotto l'arco di ingresso della cucina e capisci che l'ozio può dare frutti ben più dolci dello stakanovismo arido di certe giornate votate alla lustratura dei pavimenti.

Arrosto di Prosciutto Affumicato al Tartufo in Salsa di Amarene all'Aceto Balsamico (2)

Coltello da Carne Broggi Linea Gualtiero Marchesi

Ingredienti:

Procedimento:
Mescolate il the, lo zucchero d'acero e il sale affumicato in una terrina e rotolate il prosciutto in questa mistura affinché ne sia interamente ricoperto. Avvolgetelo strettamente nella pellicola e lasciatelo insaporire per circa due ore.
Nel frattempo frullate le Grok con il sale al tartufo.
Trascorso il tempo di riposo della carne, eliminate la pellicola e, con l'aiuto di un coltello a lama piatta, la "marinata".
Legate il prosciutto con due/tre giri di spago da cucina, perché in cottura mantenga la forma e passatelo nella mistura di Grok e sale; massaggiate bene, per farla aderire. Lasciate riposare ancora, per circa mezz'ora, affinché si aromatizzi a dovere, quindi doratelo da tutte le parti nel burro di cacao (è possibile che una parte della panatura scivoli via: non preoccupatevi, grattate dal fondo della pentola quella che si è attaccata, servirà comunque a dare tono all'intingolo). Mescolate la composta di amarene con l'acqua e versatela nella casseruola.
Cuocete coperto, a fuoco basso, per circa 45 minuti, verificando di tanto in tanto se è necessario aggiungere acqua (se utilizzate la pentola a pressione saranno sufficienti 20 minuti).
Estraete la carne dalla pentola e lasciatela riposare per una decina di minuti, nel frattempo fate ritirare il condimento, finché non acquisirà una consistenza cremosa, quindi aggiungete la crema di tartufo nero
Affettate finemente l'arrosto e servite con la salsa di amarene a parte.

12 commenti:

Mary ha detto...

Adoro passare sempre da te che ci presenti queste ricette di alta cucina, Buone feste!

Ribes e Cannella ha detto...

Ti invidio prima di tutto per le decorazioni, sono fantastiche! Poi mi sa che devo decidemri a fare qualcosa con le amarene, ho visto diverse ricette in cui vengono abbinate alla carne e la mia curiosità aumenta sempre di più!!
Ti mando un abbraccio :**

dolci a ...gogo!!! ha detto...

Le decorazioni Serena sono qualcosa di magico rendono l'atmosfera della tua casa decisamente fatata e poi questo piatto è il coronamento a tutto questo!!bacioni,imma

Kitty's Kitchen ha detto...

La giornata passata a decorare la casa, biscottare e rilassarsi è un giornata ben spesa sicuramente! :) E ora per quasi tutto il mese ti godi la magia di quello che hai fatto .
Sei stata bravissima, e questo piatto ricco e nobile è sicuramente adatto alle feste. Bacione intanto ti faccio tanti cari auguri. Bacio

Giada ha detto...

Un piatto perfetto per questi giorni di festa che saranno! Ti auguro un felice Natale!Un abbraccio

Manuela e Silvia ha detto...

Che brava sei stata! le tue decorazioni sono davvero molto raffinate e colorate! complimenti davvero....un giorno lo insegnerai anche a noi???
Buonissimo anche il tuo arrosto, con l'aggiunta del sapore di tartufo..dev'essere un piatto scicchettosissimo e ricercatissimo!
complimenti!
un bacione

Rosalba ha detto...

davvero un piatto prelibato, brava Serena.
Approfitto per augurare uno splendido Natale a te e tutta la famiglia.
A presto

Glu.fri cosas varias sin gluten ha detto...

Che bel post..immerso in un clima di Natale di cui ho bisogno perché qui a Baires a 30 gradi..insomma il clima da bianco natale non c´é...
E l'arrosto é delizioso..
Ne approffitto e ti faccio i miei migliori auguri per uno splendido 2012

L'angolo cottura di Babi ha detto...

Bellissimo post, piatto elegante e raffinate e deliziose le decorazioni. Buone feste, Babi

Saretta ha detto...

Sei una fatina Serena!Mi piacerebbe per un attimo catapultarmi a casa tua, in quel nido incantato pieno di ninnoli e profumato di Natale...Brava che sei!Ti mando un abbraccione
Sara

lucy ha detto...

che bella atmosfera si respira e che piatto gustoso!

Ely ha detto...

Ricetta particolarissima cara Serena e ti invidio questa tua fantasia! Deve essere un sapore molto particolare ma io adoro le amarene quindi... mi piacerebbe di sicuro! Ti faccio oramai gli auguri per un sereno Natale! Baci