18 set 2009

Verrines di Lamponi e Crema di Balsamico al Cacao, su Crosta di Cioccolato, con Yoghurt Addolcito

Un titolo complesso per una ricetta semplicissima: quando riesco a mettere insieme rapidamente il piatto principale della cena e non ho faccende in arretrato (sì, appartengo alla schiera dei pazzi cloni di Bree Van Der Camp , che lustrano ogni giorno gli acciai e perlustrano gli angoli a caccia di polvere), mi piace preparare anche un dessert ipocalorico e sbrigativo, preferibilmente a base di frutta, per concludere il pasto con un piccolo capriccio sucré, che non appesantisca, ma ci rilassi e ci concilii il sonno.
Per queste verrines ho voluto rispolverare nuovamente l'accoppiata lamponi e cioccolato, della quale mi sono definitivamente innamorata quest'estate: nei giorni trascorsi a Metz, mi piaceva sedermi in una pasticceria davanti alla bellissima cattedrale, dove ordinavo la mia toute pétite gourmandise a base di mousse di fondente e coulis di lamponi, divorandola metodicamente e raschiando il piattino, incurante della torrida temperatura esterna, che avrebbe fatto scegliere una granita a qualsiasi persona normale.
Qui, il cioccolato è presente nella base, sotto forma di biscotti al cacao, nel dressing dei lamponi, una crema di balsamico al cacao, e nella spolverata di cacao con cui ho decorato la superficie dello yoghurt, leggermente zuccherato.
Vi consiglio vivamente di montare le verrines, che dovete scegliere di formato medio-piccolo, all'ultimo momento, perché il sugo rilasciato dai lamponi tende a impregnare molto la base, vanificando completamente il gioco delle consistenze.

Ingredienti x 4 verrines:
  • 6 biscotti al cacao, tipo Pan di Stelle
  • 400 gr di lamponi
  • 2 cucchiai di crema di balsamico, preferibilmente al cacao, se la trovate
  • 2 yoghurt
  • 4 cucchiai di zucchero
  • cacao in polvere e biscotti secchi per decorare

Procedimento:

Mettete i lamponi, con 2 cucchiai di zucchero, a marinare nella crema di balsamico.

Nel frattempo, spezzettate grossolanamente i biscotti e distribuiteli sul fondo delle verrines. Mescolate lo yoghurt con lo zucchero rimasto.

Suddividete i lamponi nei bicchieri, quindi ricopriteli con lo yoghurt zuccherato e decorate con una spolverata di cacao e un biscotto.

Ne approfitto per ringraziarvi del calore e della simpatia che mi dimostrate quotidianamente con i vostri commenti.
Mi scuso per non avere sempre il tempo di rispondere a tutti, ma vi assicuro che vi leggo e passo regolarmente a farvi visita.
Visto che in molti mi avete chiesto delle cocottine che ho fotografato qui, beh, vorrei tanto potervi dire che le modella manualmente una mia cara amica che vive nel Quartiere Latino e che ha la cortesia di inviarmele per promuovere la sua linea attraverso il mio blog.
La verità è che si trovano in tutte le catene di supermercati Stefan, ne esistono di varie forme e costano 1 € l'una :-)

31 commenti:

dolci a ...gogo!!! ha detto...

golosissimo ondina e poi lamponi e cioccolato.........che goduria!!bacioni imma

Piccipotta ha detto...

sono la prima.. che dirti... buonissimo.. in realtà sto sbavando sul pcsono sveglia da un secolo ma ancora non ho fatto colazione...buonissimo.. come sempre!!!

Fra ha detto...

Per me l'accoppiata frutti di bosco-cioccolato è irresistibile...dei bicchierini super golosi, ma leggeri...un ottimo modo per coccolarsi
Un bacione
fra

Camomilla ha detto...

Raffinatissime invece e proprio nelle mie corde queste verrines! Stupenda questa cosa della crema di balsamico al cacao, pensi che non riuscendo a trovarla si possa sostituire facendo ridurre l'aceto balsamico in un pentolino e aggiungendo un po' di cacao? Perché se si può fare in questo modo ho già in mente un sacco di applicazioni!
Un abbraccio tesoro

Simo ha detto...

Splendide nella loro semplicità!
Buon fine settimana, un abbraccio

Mariluna ha detto...

una goloseria irresistibile, raffinata, bella da vedere. Ottimo dessert serale. Unire la frutta con il cioccolato e specilmente i lamponi é anche una mia prerogativa da che mangio le mie goumandise cioccolatose seduta alle cafétérias ( a volte) parigine e non potendo leccarmi il piattino, passo inosservata (credo)il dito indice sul piattino per raccogliere tuuuuuttooo, mentre mio marito sgrana gli occhi. La prossima volta ti mando una foto della vergogna!
Baci buon Venerdi' ma buon fine settimana soprattutto! :)))

manu e silvia ha detto...

Ehi..guarda che il titolo conta moltissimo! è la prima cosa ad attirare l'attenzione...poi, se la ricetta in sè è semplice e gustosa come questa: un connubbio perfetto!
un bacione

Wennycara ha detto...

Cara Onde,
ma che belle, dammi retta te la cavi ma bene con le verrines! E poi sei tenace :) Mi accodo ai complimenti per gli abbinamenti...
buon fine settimana,

wenny

p.s.: l'altra sera a cena ho proposto la tua cremina, così come mi avevi consigliato tu, sostituendo il mascarpone con la ricotta. Avevo le pesche (che ho caramellato) invece dei frutti di bosco ma... sono state un successone!
Graziegrazie :)

Saretta ha detto...

Ada svenimento questa armonia!
Sai che ci starebbe bene il grancereale alle fave di cacao?Secondo me tiene anche meglio come consistenza croccantosa!
Bacione

Elisakitty's Kitchen ha detto...

Lamponi e cioccolato?? Una tentazione alla qale non saprei dir di no! Ci stai proponendo delle verrines strepitose ultimamente...
Con questo dessert qualsiasi cenetta si conclude con soddisfazione!

Nicole ha detto...

Cioè io lascio il pc incustodito pochi giorni mentre gli operai mi gironzolano allegramente con gli scarponi da lavoro pieni di calce sul mio nuovo tappetino del bagno e tu mi sforni una prelibatezza dopo l'altra!ma sei un vulcano in piena eruzione in questo periodo! mi piace!!!E citare la crema di balsamico al cacao senza dirci di più su questa prelibatezza è stato un colpo basso....Un bacione carissima!!!!Mi sa che questo fine settimana mi tocca verrinificare!

Micaela ha detto...

Carissima ormai mi stai tentando ogni giorno sempre di più a comprare un libro di verrines, mi sa che è il momento buono!! anche queste devono essere deliziose. Dev'essere buonissima la crema di aceto balsamico al cacao! un bacione e buon fine settimana.

p.s. Domani vado a prendere la mia piccina, per il nome sono ancora molto confusa, avevo pensato Chanel o Joy o Ginger.... non so!!!

stefi ha detto...

Un titolo da vero chef, per non parlare delle foto!!!!!
Bravissima e......... buna domenica!!!!!!

Castagna e Albicocca ha detto...

Sagge parole le tue! ma quanto è più dolce terminare la cena con un dolcetto? Hai pienamente ragione: concilia il sonno e secondo me aumenta quel senso di calma tipico delle coccole!
L'accoppiata ciocco-lampone è fantastica, in Francia prendo sempre il gateaux di cioccolato con una bella cremina di framboise sopra.

PS scusa l'ignoranza: cos'è questa cremina al balsamico? io non l'ho mai vista :-(

PPS: accetto un cubetto di scamorzina nelle polpette...deve essere sublime!

sabrine d'aubergine ha detto...

Questo dessert è geniale! Leggero, delicato, profumato, pieno di charme... complimenti (è molto bella anche la tua presentazione). Sei stata bravissima! Spero non ti dispiacerà sapere che farò mia questa ricetta. A presto
P.S. Metz, cattedrale stupenda. E c'è un ristorantino lì a fianco niente male...

Lisa ha detto...

il titolo ci metto 2 ore a pronunciarlo ma ti assicuro che se mi dai un bicchierino lo faccio furi in un secondo, buonissimo!!!!!! :-D

eli ha detto...

Il titolo ha un suo perchè... vuoi mettere... "yogurt e lamponi con biscotto sbriciolato" ahahah!
Complimenti per questo dessert.

Un péché mignon absolument incontournable! (anche il commento in francese fa più scena! :DDDD)

Ciao Ondina passa un buon weekend

lise.charmel ha detto...

evviva, un'altra verrine! le tue preparazioni sono sempre belle, ma le verrine sembrano proprio uscite da un libro di cucina.
ps: è una bellezza passare sul tuo blog tutti i giorni, al di là delle tue preparazioni sei un donnino dolcissimo e spiritoso, credo che passerei anche se tu smettessi di cucinare

Forchettina Irriverente ha detto...

Ciao Onde, mi piacerebbe moltissimno appartene alla schiera delle Bree Van De Camp .. ma disordinata come sono .. mi è geneticamente impossibile. E così tutt'al più posso vivere in una sorta di piccolo disordine controllato !!! Anche io come te amo i dolci leggeri, che non procurano infiniti sensi di colpa, ma che rasserenano e ci fanno sentire felici. Anche perchè .. diciamocelo .. mi piacerebbe ... ma non posso mangiare la bignolata tutti i giorni .... Baci Manu

Chiara.u ha detto...

i dolci non sono esattamente il mio forte... preferisco cucinare cose salate in genere, ma girellare per i blog vari mi sta facendo cambiare idea!! bellissime queste verrines (e immagino anche ottime!)
a presto :)

Gunther ha detto...

che ricettona raffinatissima, come rifiutare quei bicchierini!

dada ha detto...

E' un romanzo goloso questa ricetta!

lenny ha detto...

Mi auguro che ce ne siano tante di sere in cui non sia necessario perlustrare gli angoli per scacciare la polvere se il risultato è questo ;))
Mi dai qualche indicazione sulla crema al balsamico?
Ciao

Cuoche dell'altro mondo ha detto...

Mi hai fatto morire con le cocottine modellate dalla tua amica!! Ma i supermercati Stefan sono in Francia o in Italia? Sai no che mi metterei subito in macchina con destinazione Francia.

Anche io adoro finire i pasti con un dolcino, basta anche un po' di yogurt con della frutta, ma devo comunque finire con un dolce. Deliziose queste verrines.
Baci
Alex

Arietta ha detto...

Belle belle queste verrines Onde: stai diventando per me la "maga delle verrines" sai? Pensare che io (vergogna) non credo di averne mai fatta una :-P Devo recuperare al più presto, anche se temo di non riuscire ad eguagliare i tuoi sempre innovativi esperimenti! Grazie per la dritta sulle cocottine, mi metto subito alla ricerca di questo Stefan, che proprio non conosco, sperando di averne uno a poca distanza altrimenti crollo nella più somma disperazione :-/ Un bacione!

tartina ha detto...

Visto che un qualcosa di Bree ce l'hai anche tu! Me lo immaginavo :D ahah

Che bei bicchierini, il titolone imponente li descrive meravigliosamente.

bacioni
*

roby ha detto...

i tuoi piatti sempre super raffinati mi piacciono un sacco!
bravissima Onde...questo dolcetto me lo mangerei al volo proprio in questo momento! ma nel cassetto dell'ufficio ho solo qualche grissino...UFF UFF UFF

Roby

stefi ha detto...

Favolosiiiii!!!!
Un connubio eccezionale lamponi e cioccolato e yogurt!
Bravissima!!!!!

Marilì di GustoShop ha detto...

In one word ... godurioso !!! Da rifare, subbolo, come dice la mia piccolina :-)

Rossa di Sera ha detto...

Ondina, vedo che la verrinomania ti ha preso di brutto.. :-)))
Non smetti più di sperimentare!
Voglio i lamponi......
Un bacio!

Onde99 ha detto...

Grazie, grazie, grazie a tutti! Scusatemi tantissimo se non riesco a considerarvi come vorrei, in questi giorni, ma purtroppo sono letteralmente oberata di lavoro e non mi va nemmeno di postare velocemente, perché poi non riuscirei a seguire i commenti e a restituire le visite. Spero in tempi migliori, soprattutto perché ho in serbo una serie di ricette che vanno tassativamente realizzate in questa stagione. Un bacio grande